F1 | Verstappen (e Rosberg) contro Hamilton: “Tanti sarebbero bravi come lui”

Lewis Hamilton non è certamente nuovo a critiche, fuori e dentro il paddock, in merito ai grandi risultati conseguiti in Mercedes: al carro, da qualche giorno a questa parte, si unisce anche Max Verstappen. Il pilota olandese, forte di un favoloso inizio di stagione e di due vittorie sulle ultime tre gare, commenta il palmarés del cinque volte campione del mondo, e non usa propriamente parole gentili. Al coro, poi, si unisce l’unico pilota in grado di battere Hamilton nell’era ibrida: Nico Rosberg. L’inglese, però, risponde: vediamo come.

“Non ha mai avuto pressione” Hamilton Verstappen

Nonostante fra i due si respirasse un clima disteso dopo il Gran Premio di Ungheria, Verstappen aveva iniziato una vera e propria guerra psicologica contro Hamilton in una recente intervista a Motor Sport Magazine. Il talento Red Bull ha messo in dubbio le reali capacità del secondo pilota più vincente della storia, evidenziando la superiorità del mezzo meccanico e la (relativa) inferiorità dei compagni di scuderia.

“Alla fine, ci sono molti suoi rivali bravi come lui: non è nulla di speciale. Non ha mai avuto una grande pressione dai suoi compagni di squadra, e anche nel 2016 avrebbe vinto il titolo se non fosse stato per la Malesia e poi per le sue prestazioni scadenti nella seconda parte della stagione. I suoi risultati dipendono dalla macchina che guida, a parità di mezzo molti altri farebbero altrettanto bene.”

Antichi dissapori

A dare manforte a Max Verstappen interviene il pilota verso cui, forse, Lewis Hamilton ha nutrito meno simpatia negli ultimi anni: il campione del mondo 2016 Nico Rosberg. Il tedesco, ora attivo come commentatore sportivo e youtuber, ha dichiarato con sicurezza che il pilota di maggior talento al momento in griglia è proprio Max Verstappen. Hamilton, inizialmente noncurante delle dichiarazioni dell’olandese, è stato punto nel vivo dai commenti dell’ex compagno di squadra, cui ha replicato con durezza.

“Non ho mai visto il blog, non so chi lo segue, ma non ha alcuna influenza su tutto ciò che faccio. Non mi interessa, ognuno ha la propria opinione. Basta guardare i miei risultati nel corso degli anni, parlano da soli. Quindi naturalmente ci saranno persone che non hanno avuto il successo che io ho avuto e che potrebbero volerlo sminuire, ma non importa”.

Il pentacampione ha poi aggiunto il carico da novanta sui social, dove è molto attivo.

Pur senza fare direttamente il nome di Rosberg, queste dichiarazioni sembrano implicitamente rivolte a lui. Il tedesco, ad ora, non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni.

F2 | Papabili e improbabili: chi può sperare nel salto in F1 (parte prima)


Condividi

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

Moto3 | GP Misano – Sintesi gara: scacco matto di Suzuki

Suzuki, dopo un weekend solidissimo, si prende tutta Misano sulla moto di Paolo Simoncelli. McPhee ed Arbolino completano il podio…

1 ora fa

DTM | Nurburgring – Qualifiche Gara 2: pole per Jaimie Green davanti a Renè Rast, male Nico Muller

Il team Rosberg monopolizza la prima fila della seconda gara del Nurburgring, con Jaimie Green in pole davanti a Renè…

2 ore fa

MotoE | GP San Marino – Gara 2: doppietta per Ferrari

Doppietta per Ferrari! Matteo Ferrari vince anche gara 2 a Misano. Sul podio insieme a lui Hector Garzo e Mattia…

2 ore fa

Lichtenburg 400 | Alonso e i primi test nel Rally: “Ancora tanto da scoprire e imparare”

Fernando Alonso è uscito illeso dal suo primo incidente a bordo della Toyota Hilux nel Lichtenburg 400. Con l'obiettivo di…

13 ore fa

F1 | Mercedes allontana Ocon dai ruoli chiave per evitare fughe di notizie in Renault

Dopo un anno lontano dalla griglia di Formula 1, Esteban Ocon tornerà al volante nel 2020 con i colori della…

19 ore fa

MotoE | GP San Marino – Gara 1: vince Ferrari

Una gara piena di colpi di scena! Vince Matteo Ferrari seguito da Hector Garzo e Xavier Simeon. vince Ferrari Terza…

20 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.