F1 | Verstappen vince il premio Laureus per il miglior sportivo dell’anno

Max Verstappen ha ricevuto il premio Laureus per il miglior sportivo dell’anno: un ulteriore riconoscimento per la sua straordinaria stagione 2021 in cui si è laureato Campione del Mondo.

Verstappen miglior sportivo dell'anno premio Laureus 2022 Max Red Bull Racing Formula 1 F1 automobilismo
Foto: F1.com

Max Verstappen aggiunge alla sua bacheca il premio Laureus per il miglior sportivo dell’anno. Il pilota della Red Bull si è aggiudicato l’edizione 2022 grazie al titolo di Campione del Mondo conquistato nello scorso campionato di Formula 1. Nella sua cavalcata trionfale, conclusa nel round di Abu Dhabi tra le polemiche, l’olandese ha ottenuto 10 vittorie, 10 Pole Position e 18 podi.

Oltre ad essere diventato il primo olandese a vincere il mondiale, Verstappen è anche il primo pilota dai Paesi Bassi a vincere il trofeo Laureus per il miglior sportivo dell’anno. Il Campione del Mondo in carica è il quarto pilota automobilistico ad aggiudicarsi il premio, dopo Michael Schumacher (2002 e 2004), Sebastian Vettel (2014) e Lewis Hamilton (2020). Verstappen ha battuto la concorrenza di Robert Lewandowski (calcio), Eliud Kipchoge (atletica), Caeleb Dressel (nuoto), Novak Djokovic (tennis) e Tom Brady (football americano).


Leggi anche: F1 | GP Imola – Team Radio Wolff – Hamilton: “Scusa, so che è inguidabile”, “Lo so, lavoriamo!”


Verstappen ha commentato emozionato il riconoscimento di miglior sportivo dell’anno premiato da Laureus: “Sono stato molto felice ovviamente, ma c’è stato un sacco di duro lavoro e anni di preparazione. Sono incredibilmente orgoglioso. Fin da piccolo sognavo di essere sul gradino più alto e vincere il campionato. Ho detto a mio padre ‘Ce l’abbiamo fatta, questo è ciò per cui abbiamo lavorato per tutti questi anni e ora siamo qui. Noi due, tutti i ricordi, tutti gli anni di viaggio per tutta l’Europa, puntando a quell’unico obiettivo e l’abbiamo raggiunto'”.

“Sono il primo pilota olandese a vincere il Campionato del Mondo, quindi la reazione in Olanda è stata sorprendente da parte di tutti i giornali e dei fan; qualcosa che non dimenticheremo mai. Significa molto essere riconosciuto per questo premio, uno dei più importanti al mondo, quindi sono incredibilmente felice.” ha aggiunto per concludere il vincitore del Gran Premio ad Imola di questa domenica. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.