Formula 1

F1 | Vettel e quella voglia di tornare: la Mercedes nel destino?

Hamilton in Ferrari scombussola il mercato piloti, per il posto in Mercedes c’è la fila: Sebastian Vettel è una possibilità che intriga.

Il passaggio di Lewis Hamilton in Ferrari è una bomba mediatica che spiazza tifosi e Mercedes stessa: ora a Brackley c’è la fila e tra le possibilità per la Mercedes spunta Sebastian Vettel.

Sebastian Vettel was 'never in same class' as Lewis Hamilton : PlanetF1
Foto: PlanetF1 – Foto Copertina: Eurosport

Solo martedì Lewis Hamilton avrebbe comunicato a Toto Wolff la volontà di interrompere il rapporto con Mercedes al termine del 2024. Un sodalizio di questa longevità sembrava ormai indissolubile e lo schock è stato tale da imporre a Brackley una riunione straordinaria per annunciare ai dipendenti la scelta del fuoriclasse inglese.

In un’ordinaria giornata d’inverno la Mercedes si trova di punto in bianco senza un sedile per il 2025. Come è facilmente intuibile, il posto accanto a George Russell è di quelli ambiti e le possibilità non mancano.

La stampa propone diversi nomi, proponendo in primis quelli di coloro che andranno in scadenza al termine del campionato venturo. Alexander Albon, Esteban Ocon, Pierre Gasly e Daniel Ricciardo sono nomi che inevitabilmente circolano sui quotidiani e su La Gazzetta dello Sport.


Leggi anche: F1 | Ferrari a peso d’oro: Hamilton e Leclerc insieme per una cifra monstre


Da giovedì 1 febbraio si è ritrovato senza posto anche Carlos Sainz. Lo spagnolo – appiedato dai vertici di Maranello – guarda ora con circospezione intorno a sé. Da tempo alcune voci che lo riguardano lo proiettano in Audi nel 2026, ma chissà che i programmi non possano cambiare. Per un pilota come lui senza contratto la Mercedes non può non essere una possibilità.

Le voci di un approdo in Audi non solo per lo spagnolo. Sainz è stato più volte accostato al marchio teutonico, eppure per quel sedile si sarebbe mosso anche un altro illustre pilota. Sebastian Vettel da tempo ormai non nasconde il desiderio, che si ripropone costantemente, di provare un ritorno in F1. Un ritorno alle corse può avvenire, è qualcosa di cui sento la mancanza, Quanto sono a bordo pista è chiaro, ti dà i brividi. Non è facile, ti mordi le labbra, aveva spiegato Seb solo qualche mese fa. Chissà che la Mercedes non possa essere nel suo destino. Vettel avrebbe già avuto dei contatti con i vertici Audi, ma il posto lasciato libero a Brackley potrebbe scompigliare le carte in tavola.

Da Sainz a Vettel, le opzioni alla Mercedes non mancano. Prossimo alla scadenza ci sarebbe anche un certo Fernando Alonso, che di voglia di vincere ne ha ancora in abbondanza.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.