F1 | Vettel positivo al Covid-19: “Sto bene, incrocio le dita per il team e per Nico”

Sebastian Vettel è risultato positivo al Covid-19; il tedesco ha dichiarato di star bene e che farà il possibile per tornare prima possibile nell’abitacolo della sua AMR22.

Vettel positivo
Credit: unknown

La prima tegola per l’Aston Martin arriva prima ancora dell’inizio ufficiale del primo weekend stagionale. Nel deserto del Bahrain, non ci sarà il 4 volte campione del Mondo Sebastian Vettel, risultato positivo al Covid-19. Brutto colpo per l’ex pilota Ferrari, il quale non potrà prender parte alle sessioni che si susseguiranno nel corso del fine settimana. Spazio dunque al pilota connazionale Nico Hulkenberg: Il tedesco si ritroverà nell’abitacolo della Aston Martin AMR22 già dalle FP1 del venerdì.

Sebastian Vettel ha assicurato i suoi tifosi di star bene e che farà tutto il possibile per tornare quanto prima. Queste le sue parole.  “Sfortunatamente, non potrò prendere parte al primo gran premio stagionale in Bahrain. Finora sto bene e farò tutto il possibile per tornare in macchina il più presto possibile. Incrocio le dita per la squadra e per Nico”. 

Inoltre, non partecipando al GP del Bahrain domenica, Vettel interromperà la striscia consecutiva di gran premi a cui ha preso parte, fermandosi a 280. Il tedesco occupa la seconda posizione in questa classifica, dietro solo a Rubens Barichello e davanti a Lewis Hamilton.


Leggi anche: F1 | La FIA modifica nuovamente il punteggio nelle gare a distanza ridotta


Nico Hulkenberg farà ritorno su una vettura di F1 dopo 2 anni. La sua ultima apparizione risale al GP di Germania del 2020 e, anche in quell’occasione, sostituì un suo collega risultato positivo al Covid-19, ovvero Lance Stroll. Vedremo come il tedesco si comporterà in un weekend che per lui risulterà sicuramente difficile: la sfida sarà quella di adattarsi velocemente a queste nuove vetture, sulle quali non ha percorso, chiaramente, neanche un metro.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Michele Guacci

Classe 2003, studente ed appassionato di F1 sin dall'infanzia.