F1 | Vettel promuove i carburanti sostenibili in F1: “Possiamo e dobbiamo dare l’esempio”

“L’idea di utilizzare carburanti sostenibili in F1 è ottima” a parlare è Sebastian Vettel, attuale pilota Ferrari. Secondo il tedesco, infatti, la Formula Uno ha tutte le carte in regola per dare una mano nella lotta a favore dell’ambiente

carburanti sostenibili Sebastian Vettel
Foto: LaPresse

 “L’idea di utilizzare dei carburanti sostenibili in F1 è veramente ottimaa parlare è Sebastian Vettel, attuale pilota Ferrari che, dall’anno prossimo, indosserà la tuta dell’Aston Martin. Secondo il pilota tedesco, infatti, l’introduzione di combustibili sintetici nel Circus potrebbe dimostrarsi un ottimo esempio anche per le macchine da strada, diminuendo dunque l’inquinamento.

Non è certamente un segreto, infatti, che tra i principali obbiettivi di FIA e Liberty Media ci sia proprio quello di rendere la F1 più sostenibile. Un sogno che potrebbe cominciare a prendere forma dal 2023, anno in cui le monoposto dovrebbero iniziare ad essere alimentate da combustibili sintetici.

In Formula Uno ci sono parecchie idee interessanti che verranno realizzate in futuro. Per esempio il fatto di voler utilizzare carburanti più sostenibili come biocombustibili o combustibili sintetici. Credo sia un’ottima idea, che potrebbe essere utilizzata anche fuori dal Circus”

“Quando hai dei figli impari tantissimo ed inizi a riflettere anche su come sarà il mondo che lascerai a loro e in cui dovranno vivere in futuro” ha spiegato Vettel, secondo cui la categoria regina del motorsport ha tutte le carte in regola per aiutare nella lotta a favore dell’ambiente.

“In F1 abbiamo in nostro favore tecnologia ed ingegneria. Possiamo cambiare qualcosa e lo possiamo fare abbastanza in fretta” ha concluso il quattro volte campione del mondo che già poco più di due mesi fa, nel corso della conferenza del GP di Monza, aveva affrontato l’argomento incoraggiando la categoria regina del motorsport a fare di più.

“La F1 è uno sport globale che attira l’attenzione di tante persone e proprio per questo è fondamentale dare il buon esempio. Il problema non sono solo i combustibili, ma anche altre cose, apparentemente meno importanti, come la quantità di plastica usata nel weekend per esempio. Possiamo fare di più”

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

Formula Student | Scopriamone di più con i ragazzi del MoRe Modena Racing Combustion