Formula 1 Victoria L.
    Pubblicato il 27 Maggio, 2022 alle 16:28

F1 | Vettel racconta il furto dopo il GP di Spagna: “Non ho inseguito i ladri”

Sebastian Vettel ha confermato il furto subito dopo il Gran Premio di Spagna di Formula 1. Il tedesco ha ritrovato le cuffie, ma ha precisato che non c’è stato un vero e proprio inseguimento.

A Monaco Sebastian Vettel ha raccontato ai media del furto subito dopo il Gran Premio di Spagna. Il tedesco, lo scorso lunedì 23 maggio, stava guidando un’auto stradale Aston Martin, meno di 24 ore dopo il Gran Premio di Spagna, quando la sua borsa è stata rubata.

“Ha provato a localizzarla tramite iPhone per rintracciare gli auricolari che erano nella  borsa. Ha individuato gli auricolari, ma erano stati gettati via abbandonati, quindi non è stato in grado di localizzare la sua borsa rubata“, aveva raccontato un portavoce dell’Aston Martin all’indomani del furto.


Leggi anche: F1 | GP Monaco – Anteprima Aston Martin, piloti entusiasti: “Il weekend più atteso dell’anno”


Vettel ha raccontato:  “Ho trovato le cuffie ma non ho trovato la borsa, quindi non è stato proprio un inseguimento. Sono un po’ deluso per aver perso la borsa“.

Alla domanda su dove avesse trovato le cuffie, Vettel ha risposto: “Erano nella borsa, ma le ho trovate in un vaso di fiori“. I ladri se ne sono sbarazzati per evitare che il pilota li localizzasse.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Laureata in Comunicazione, lavoro in una media company. Appassionata di Formula 1, la seguo dal Gran Premio di Jerez 1997.
Disqus Comments Loading...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Consulta i dettagli della nostra privacy policy.