F1 | Vetture 2022 leggermente più lente delle attuali nonostante pesino molto di più

Le vetture della stagione 2022 di F1 saranno più lente rispetto a quelle attuali di appena 0,5 – 2 secondi, nonostante siano più pesanti di circa 40 Kg delle attuali.

F1 vetture 2022
Vettura F1 2022 – Foto: unknown

Le vetture costruite secondo il regolamento tecnico per la stagione 2022 di F1 potrebbero essere più lente di meno di mezzo secondo rispetto a quelle attuali.

Le regole per la prossima stagione, oltre a determinare un aumento del peso delle vetture, rivoluzioneranno l’aerodinamica e semplificheranno le sospensioni. Le superfici aerodinamiche superiori saranno semplificate, mentre ai team verrà data maggiore libertà di generare downforce utilizzando il fondo delle vetture.

Nonostante questi cambiamenti, il direttore tecnico della F1, Pat Symonds, ha recentemente affermato che le nuove vetture potrebbero girare meno di mezzo secondo più piano rispetto alle macchine di quest’anno.


Leggi anche: F1 | I test invernali di Barcellona senza copertura televisiva; quelli del Bahrain, sì.


Quando il nuovo regolamento è stato approvato per la prima volta nel 2019, il CEO di Aston Martin, Otmar Szafnauer, prevedeva che questo avrebbe rallentato le auto di circa cinque o sette secondi. Ora concorda con l’opinione di Symonds sulle prestazioni delle macchine del prossimo anno.

“Molto dipenderà dalla pista. Penso che in alcuni circuiti saremo alla pari con le vetture di quest’anno e in altri saremo più lenti”, ha detto Szafnauer. “Ma la mia stima dell’epoca, da cinque a sette secondi più paino, era precedente al nostro programma di sviluppo.”

Penso che saremo molto più vicini alle prestazioni di quest’anno. In alcuni tracciati potrebbe esserci una differenza di mezzo secondo e in altri di uno o due secondi”.

L’introduzione del nuovo regolamento tecnico era originariamente prevista per questa stagione. Tuttavia l’arrivo della pandemia ha spinto la Formula 1 a posticiparne l’entrata in vigore di un anno. Le squadre sono state autorizzate a sviluppare le loro vetture 2020 con alcune modifiche al fine di limitare gli eccessivi guadagni in termini di performance. Di conseguenza, in questa stagione, i tempi sono aumentati di 1-2 secondi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter