F1 | Vips rimpiazza Gelael alla Dams per i prossimi tre weekend di Formula 2

Jüri Vips sarà un pilota della DAMS per i round di Spa-Francorchamps, Monza e Mugello del campionato di Formula 2.

JURI VIPS
Il poleman Juri Vips. Foto: Formula 3

Vips è stato chiamato nel team DAMS dopo che Gelael si è rotto una vertebra nell’incidente dell’ultimo giro della Feature Race disputata sul circuito di Barcellona lo scorso fine settimana. L’indonesiano dovrebbe restare fuori per sei settimane, molteplici sono le probabilità di un completo recupero

La prima volta, per Vips, su una vettura di F2 sarà durante la sessione di prove libere del venerdì sul circuito di Spa-Francorchamps.

Il pilota ha impressionato per tutta la sua carriera agonistica giovanile, avendo vinto in Formula 4 nel 2017 e combattuto per il titolo del Campionato Europeo di Formula 3 nel 2018 insieme al compagno di squadra Dan Ticktum. L’anno scorso, è stato per tre volte vincitore di una gara. Grazie al suo talento è entrato a far parte del Red Bull Junior Team nel 2018.

Il pilota è considerato come uno dei giovani più interessanti nel panorama mondiale delle competizioni motoristiche. Purtroppo, il 2020 è stato piuttosto difficile per l’estone. Diversi problemi economici lo hanno costretto a ripiegare sulla Super Formula giapponese al posto della Formula 2 e la successiva pandemia di Coronavirus gli ha impedito di raggiungere la terra del Sol Levante. Quindi, Vips ha firmato con il team KIC Motorsport per correre nella Formula Regional europea.

Sono molto grato e felice per l’opportunità che mi ha dato DAMS. So che sarà difficile entrare dal momento che più della metà della stagione di Formula 2 è stata già completata, ma farò tutto il possibile per dare alla squadra il risultato che merita. Non vedo l’ora di lavorare al fianco di Dan, che sono sicuro mi aiuterà a mettermi al passo. Mireremo a ottenere buoni punti per la squadra “, ha dichiarato l’estone. 

Anche l’infortunato Gelael ha fatto sentire la sua: Ovviamente, sono piuttosto sconcertato di essere messo da parte per le prossime gare. Spero che Jüri si prenda cura del mio bambino e auguro a lui e alla squadra tutto il meglio per affrontare la seconda metà della stagione“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1inPodcast DopoGP | Abolizione party mode e investigazioni FIA sull’Ers metteranno fine all’hammer time oppure tifosi Ferrari costretti a tifare Verstappen?

Giuseppe Cinotti

Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.