F1 | Williams non esclude uno scambio Russell/Bottas, Jost Capito: “Toto può chiamarmi quando vuole”

Il team principal della Williams, Jost Capito, ha detto che, per quanto riguarda il futuro di George Russell e Valtteri Bottas, è ancora tutto aperto e non è da escludere uno scambio di sedili.Williams scambio Russell Bottas

Le voci del paddock stanno diventato sempre più insistenti man mano che ci si avvicina al Gran Premio di Francia. In molti  suggeriscono che Russell sostituirà Bottas alla Mercedes. Lo stesso team principal Williams, Jost Capito, ha affermato che tutto sia ancora aperto riguardo il futuro di Russell e Bottas e che sia possibile che avvenga uno scambio di sedili.

Sia Bottas che Russell sono tecnicamente in scadenza di contratto alla fine del 2021. Il finlandese ha firmato solo opzioni di un anno sin dal suo arrivo in Mercedes nel 2017. Russell, invece arriva alla fine quello che è stato effettivamente un “periodo di prestito” di tre anni dalla Mercedes alla Williams. Riguardo Bottas, il suo futuro in Mercedes sarà deciso quasi certamente dal Campionato Piloti. Non ottenendo risultati che aiutino la Mercedes a rimanere in cima alla battaglia dei Costruttori, è viva la sensazione secondo cui i giorni di Bottas con le Frecce d’Argento siano contati.


Leggi anche

F1 | GP Francia – Anteprima Brembo: attenzione alla chicane del Mistral!


Nel frattempo, i tedeschi di RTL affermano di avere ben chiaro quegli che saranno gli step delle prossime settimane riguardo la vicenda di Bottas con Mercedes. Un loro articolo afferma: “Secondo le informazioni di RTL, i colloqui ufficiali tra Bottas e Wolff si svolgeranno durante la gara francese di questo fine settimana, con la decisione finale da prendere dopo la seconda gara in Austria (4 luglio) per dare a Bottas abbastanza tempo per cercare un nuovo team”.

E il boss della Williams Capito è aperto a tutte le possibilità e non ha escluso che Russell arriverà davvero in Mercedes o che Bottas torni alla Williams, anche se pensa che un potenziale scambio avverrà alla fine del 2021 piuttosto che durante questa stagione in corso. “Al momento non escludo nulla”, ha detto Capito. “È tutto aperto. Supponiamo che George resterà con noi fino alla fine della stagione, e anche a lui piacerebbe. Tutto il resto è speculazione. Abbiamo un contratto con lui, che è valido. Ma sai, tutto può essere riorganizzato se è necessario. Ho un buon rapporto con Toto. Può chiamarmi in qualsiasi momento.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.