F1 | Williams vicina a chiudere il rinnovo per la fornitura dei motori Mercedes

L’accordo tra Williams e Mercedes per la fornitura dei motori scadrà alla fine del 2020, ma i due team sono già vicini al rinnovo per prepararsi al meglio alle novità che saranno introdotte in F1 nel 2021. Non si esclude che la Mercedes possa fornire altre componenti.

williams motori mercedes
fonte @williams

Dopo la conferma della sponsorizzazione da parte della ROKiT, la Williams sta per estendere il suo accordo di fornitura di motori con la Mercedes oltre la fine del prossimo anno, consolidando il suo futuro in Formula 1.

L’attuale contratto di fornitura termina alla fine del 2020, ma le due parti si sarebbero accordate per rinnovare la partnership nella nuova era della F1 che inizia dal 2021.

La scorsa settimana circolavano voci che il team avesse preso in considerazione il passaggio alla Renault, adesso è chiaro che non ci sia stato alcun contatto con la casa automobilistica francese per quanto riguarda la fornitura dei motori.

Intervistata da Motorsport.com sulle recenti voci riguardanti le forniture dei motori della squadra, Williams ha detto: “Ho sentito le speculazioni. Non stiamo parlando con Renault. Stiamo parlando con Mercedes, come probabilmente ci si aspetta, e quelle conversazioni stanno andando bene.”

Speriamo di poter concludere con loro una nuova partnership nel 2021. Sono stati un fantastico partner. Sono stati molto, molto solidali e tutti sanno che Toto Wolff ha iniziato la sua carriera in F1 alla Williams, e come tale abbiamo un ottimo rapporto con lui. Vorrei che questa relazione continuasse.

Ha aggiunto: “Abbiamo sempre avuto una grande storia con Renault, ma il nostro futuro è con Mercedes.”

Un aspetto della partnership che deve essere chiarita è se il nuovo accordo con Mercedes preveda anche la fornitura di altri componenti dell’auto, come il cambio o le sospensioni.

Williams ha preso in considerazione l’idea di prendere il cambio Mercedes per quest’anno, ma alla fine ha scelto di continuare a utilizzare la propria versione

L’anno scorso abbiamo attraversato un processo di valutazione“, ha aggiunto Williams. “Stiamo facendo la stessa cosa quest’anno, dal retro di quello che ci è successo nei test, per capire cosa dovremmo fare rispetto all’acquisto. Si tratta di un lavoro molto importante che abbiamo concluso”.

Ora prenderemo la nostra decisione su ciò che faremo noi stessi rispetto all’outsourcing, sia che si tratti di Mercedes che di altri fornitori. Ma dipende solo dalla capacità che abbiamo in Williams e da ciò che facciamo meglio rispetto a ciò che le altre persone possono fare meglio. Ma il 2021 porterà un cambiamento sul modo in cui i team possono collaborare comunque e vogliamo instaurare queste collaborazioni”.

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Leggi anche https://f1ingenerale.com/f1-il-gp-di-gran-bretagna-rimane-a-silverstone-per-altri-cinque-anni

 

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.