F1 | Wolff interviene in difesa di Hamilton sulla polemica “India”.

Lewis Hamilton è stato recentemente criticato per una sua frase rilasciata in riferimento al Gran Premio dell’India. Toto Wolff, Team Principal della Mercedes, ha preso la posizione del campione inglese, sostenendo che fosse stato totalmente frainteso. Hamilton wolff india

Foto: GrandPrix247

Il fresco cinque volte campione del mondo Lewis Hamilton è stato al centro delle critiche nelle scorse giornate. È successo mentre parlava del Gran Premio dell’India, in particolare modo del Gran Premio svoltosi proprio lì tra il 2011 e il 2013, in quanto per il 2019 è previsto in calendario lo;svolgimento di una gara in Vietnam. Il britannico aveva usato l’aggettivo “povero” per definire il paese asiatico.

“Sono stato in India prima di una gara che è stata strana, perché l‘India è un posto così povero, ma in quel contesto c’è quella enorme, imponente;pista del Gran Premio costruita in mezzo al nulla. Mi sono sentito molto in conflitto quando ci sono andato.”

Questa sua affermazione è stata molto criticata sui social, in particolar modo per l’uso della parola “povero”: il britannico ha così rilasciato una spiegazione, tramite le storie di Instagram, riguardo il significato della sua affermazione.

“Ho notato che alcune persone si sono arrabbiate per il mio commento sull’India” ha scritto, “Prima di tutto, l’India è uno dei posti più belli del mondo. La cultura lì è incredibile. L’ho visitato e ho sempre passato momenti meravigliosi, l’economia cresce rapidamente, ma nonostante questo ha anche molta povertà. Il mio riferimento era ad un gran premio che ti faceva sentire strano a passare in mezzo ai senzatetto prima di arrivare in un’enorme arena dove il denaro non era un problema. Hanno speso centinaia di milioni per quella pista che ora non viene mai utilizzata. Quel denaro avrebbe potuto essere speso per scuole o in case per chi ne ha bisogno. Quando abbiamo corso la gara là, nessuno è andato a vederla perché era troppo costoso o probabilmente non aveva interessi.


 Wolff ha preso le difese di Hamilton

Toto Wolff, Team Principal della Mercedes, è intervenuto in favore e difesa di Hamilton:

“E’ incredibile ancora una volta come le parole che Lewis intendeva siano state totalmente fraintese. Ha parlato con empatia dell’India, riferendosi;al contrasto doloroso che c’è tra ricchezza e povertà che notiamo viaggiando per il mondo come ambasciatori sportivi. Lewis non ha criticato la nazione, le sue parole erano quelle di un campione ponderato. L’unica colpa qui ricade sulle persone che hanno distorto le sue parole.

F1 | Tatiana Calderon al volante di una Sauber a Fiorano

Hamilton wolff india Hamilton wolff india Hamilton wolff india Hamilton wolff india

F1 | Wolff interviene in difesa di Hamilton sulla polemica “India”.
Lascia un voto

Ilaria Vimercati

Studentessa in Scienze dei Servizi Giuridici, coltivo una forte passione per la Formula 1. Sono amante della velocità, del brivido delle corse e del senso di libertà.