F1 | Wolff: “Mai detto che la colpa dell’incidente tra Hamilton e Verstappen sia tutta della Red Bull”

“Non è stata tutta colpa della Red Bull a Monza, non l’ho mai detto” Così Toto Wolff è tornato a parlare dell’incidente Hamilton-Verstappen, sottolineando come entrambi i piloti dovranno, dalle prossime gare, lasciare più spazio e prestare più attenzione…

Wolff Hamilton-Verstappen
Toto Wolff durante la conferenza stampa del GP del Bahrain – credits: Planetf1

 

“Non è stata tutta colpa di Max, non l’ho mai detto“ così Toto Wolff ha parlato dell’incidente tra Hamilton e Verstappen.

Nel corso di un’intervista, infatti, il team principal austriaco ha detto essere cosciente del fatto che una parte di colpa per quanto accaduto sul tracciato di Monza è anche del suo team.

Si sarebbe trattato, dunque, di un “fallo tattico” si, ma dettato dalla voglia di primeggiare e non lasciare spazio al rivale di entrambi i piloti. “Non ho mai detto che la colpa sia stata solo ed unicamente di Verstappen” ha precisato Wolff.

“Non credo sia stato solo lui a fare un errore e a causare l’incidente. Ma si è trattato di un fallo tattico” Una definizione, questa che, come era prevedibile, non è piaciuta alla Red Bull. “Con fallo tattico non voglio dire che la colpa è loro in realtà. Diciamo che ognuno di noi ha una parte di responsabilità”

“Spero che in futuro non accada di nuovo, non voglio che per conquistare dei punti si rischi di finire fuori pista. Entrambi i piloti devono lasciare spazio a sufficienza per evitare incidenti. Non si può rischiare di farsi molto male, fino ad oggi non è successo nulla ma in futuro potrebbe accadere”

“Anche se si gareggia con uno stile di guida più aggressivo, infatti, bisogna fare attenzione, anche perché loro si sono salvati grazie all’Halo per esempio. Potrebbe accadere però una tragedia e non vogliamo arrivare a questo punto” ha continuato l’austriaco che ha poi parlato della prestazione di Hamilton sul tracciato italiano.

“Lewis non ha brillato, questo è vero. C’è da dire, però, che tutti abbiamo dei giorni in cui riusciamo ad ottenere ottimi risultati e giorni in cui falliamo. Sul tracciato di Monza, ovviamente, non eravamo fortissimi come la Red Bull, ma torneremo ad essere più competitivi

Non dimenticare di seguirci sui social

Telegramhttps://t.me/f1ingenerale

Instagram@F1inGenerale

Twitter@F1inGenerale_

F1 | Orari TV GP Russia 2021 – Anteprima e programmazione Sky e TV8