F1 | Wolff punta Vettel? “Non possiamo ignorare la situazione”

Toto Wolff commenta la mossa di mercato di Sebastian Vettel e della Ferrari, le cui strade si separeranno una volta concluso il 2020. L’austriaco dice che non si può far finta di niente.

Wolff Vettel
Sebastian Vettel e Toto Wolff a Montecarlo. Foto: Der Sportbuzzer via Twitter

Con l’annuncio del divorzio tra Sebastian Vettel e la Scuderia Ferrari, il mercato piloti entra nel vivo. Al momento, sono solo 5 i piloti ad avere un contratto per il 2021. Wolff Vettel

Pronta la reazione della Mercedes, con Toto Wolff che ha commentato la notizia con delle dichiarazioni alla DPA tedesca.

“Sebastian è un gran pilota, ha una grande personalità e sarebbe un valore aggiunto per qualsiasi squadra di Formula 1.” ha detto l’austriaco, evidenziando il valore del tedesco.

“Guardando al futuro, la nostra priorità è parlare con i nostri due attuali piloti.” ha aggiunto Wolff, considerato che sia Lewis Hamilton, sia Valtteri Bottas sono in scadenza al termine della stagione 2020.

“Ma, naturalmente, dobbiamo continuare a monitorare la situazione.” conclude Wolff.

Hamilton e Bottas dunque avranno la priorità, come giusto che sia, considerato che con questa line-up la Mercedes è riuscita ad imporsi sia nel mondiale costruttori che nel mondiale piloti.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Queste dichiarazioni di Wolff tuttavia vanno prese molto delicatamente, considerato che c’è anche George Russell che scalpita per ottenere la promozione quando a fine stagione avrà completato il secondo anno con la Williams.

Da escludere un dream team Hamilton – Vettel, considerando che così facendo Mercedes brucerebbe il suo protetto Russell.

D’altra parte, ci sarebbe l’opportunità per Vettel di vincere con un’auto tedesca e la Mercedes di vincere con un pilota tedesco, magari dando quella continuità che, per scelta, Nico Rosberg non ha dato post 2016. Ma questo è comunque puro fantamercato, sia chiaro: come detto, le parole di Wolff vanno prese con le pinze.

Seguici su Telegram, Facebook, Instagram, Twitter.

F1 | [UFFICIALE] Vettel-Ferrari, è addio

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.