F1 | Wolff: “Rinnovo Hamilton-Mercedes? Nessuna novità. Mai usata la ‘carta’ Russell”

Anche Toto Wolff ha parlato della delicata questione legata al rinnovo di Lewis Hamilton con la Mercedes. Il Team Principal della scuderia di Brackley ha dichiarato che non si è ancora vicini alla firma.

Rinnovo Hamilton
Lewis Hamilton e Toto Wolff – Foto times

Ormai è passato quasi un mese dalla scadenza naturale del contratto che legava Lewis Hamilton alla Mercedes. Il pilota britannico ha da sempre dichiarato di essere estremamente grato al team che gli ha dato la chance di fare il definitivo salto di qualità. Sembrava dover essere l’ennesima formalità di un rapporto tutto rose e fiori, invece la questione legata al rinnovo di Hamilton con la Mercedes si sta facendo sempre più delicata. Ne avevamo parlato alcuni giorni fa, facendo il punto della situazione. A ciò si aggiungono i vari indizi social lanciati dal profilo ufficiale del team che continua a postare foto e ricordo legati al sette volte campione del mondo.

In un’intervista recente Toto Wolff ha voluto fare chiarezza su quello che potrebbe essere un grandissimo colpo di scena. “Non abbiamo ancora firmato. Lewis ha ribadito più e più volte di voler continuare con noi, non riesce a vedersi in un altro team. Ormai ne stiamo parlando da un po’ di tempo, lui ci ha spiegato le sue condizioni e noi abbiamo fatto lo stesso.


I giorni passano, al massimo entro i test del Bahrain dobbiamo aver preso una decisione, non può essere altrimenti. L’unica cosa che posso assicurarvi è che non abbiamo mai usato la carta di Russell con Lewis. George avrà sicuramente una grande macchina in futuro ma ad oggi la nostra priorità è Lewis”.

Seguici anche su Instagram

F1 | Ecclestone: “Hamilton? Ritardano il rinnovo per dare spettacolo”