F1 | Wolff vorrebbe che Bottas vincesse l’ultima gara stagionale. Hamilton restituirà il favore?

Toto Wolff, Team Principal della Mercedes, ha dichiarato che vorrebbe vedere Valtteri Bottas vincere la sua prima gara della stagione ad Abu Dhabi, sul tracciato di Yas Marina. Mercedes Bottas Abu Dhabi 

Foto: Mercedes

L’ultima vittoria di Bottas risale ad Abu Dhabi dell’anno passato, da allora non ha più vinto. D’altra parte il compagno di squadra Lewis Hamilton con la sua quota di 10 vittorie ha dato un contributo nettamente maggiore nella conquista del titolo costruttori, vinto nell’ultima gara svoltasi in Brasile.

Le ragioni del digiuno di Bottas sono molteplici. Da un lato troviamo molta sfortuna: a Baku il finlandese, dopo una grande corsa, avrebbe terminato la gara sul gradino più alto del podio se non fosse stato tradito dalla foratura della posteriore destra. Dall’altra troviamo gli indimenticabili ordini di scuderia: spicca la mancata vittoria in Russia, sul circuito di Sochi, dove il pilota ha dovuto rinunciare al trionfo per aiutare il proprio compagno di squadra Lewis Hamilton nella conquista del titolo del campionato piloti.

Verrebbe spontaneo pensare che Hamilton vorrà restituire il favore: tuttavia dalle prime dichiarazioni, non sembra esserci alcun accordo al momento “Sono sicuro che Bottas non voglia una vittoria restituita”. 

Inoltre, viste le relativamente scarse performance dimostrate dalla Mercedes negli ultimi GP, non è da escludere che, anche volendo, la Mercedes non riesca a restituire una vittoria al pilota finlandese.
Nel caso in cui Bottas non riuscisse a vincere la gara degli Emirati Arabi sarebbe il primo pilota Mercedes a concludere una stagione senza vittorie dopo Micheal Schumacher, rimasto a digiuno nel 2012.


Le dichiarazione di Toto Wolff

La pressione del campionato è svanita, quindi possiamo considerare questa come una gara in cui possiamo davvero correre sereni“, ha detto Wolff. “La nostra Freccia d’Argento ha vinto 10 gare fino ad ora in questa stagione e tutti vogliamo aggiungerne una in più, specialmente Valtteri, che ha perso le vittorie in questa stagione per sfortuna e ordini di scuderia. Tuttavia sappiamo, purtroppo, che sarà una dura battaglia perché sia ​​la Red Bull che la Ferrari avranno il nostro stesso obiettivo.

Wolff continua analizzando le caratteristiche del circuito.

“Abbiamo preso quattro vittorie consecutive su Yas Marina, anche se è una pista con molte curve lente e da velocità media. Abbiamo fatto dei buoni passi in avanti per quanto riguarda la nostra auto su piste simile, quindi siamo fiduciosi di poter dare una buona prestazione anche ad Abu Dhabi e porre fine a questa incredibile stagione 2018. “

 

F1 | Fernando Alonso, una carriera di gioie e dolori

Mercedes Bottas Abu Dhabi Mercedes Bottas Abu Dhabi Mercedes Bottas Abu Dhabi 

F1 | Wolff vorrebbe che Bottas vincesse l’ultima gara stagionale. Hamilton restituirà il favore?
Lascia un voto

Ilaria Vimercati

Studentessa in Scienze dei Servizi Giuridici, coltivo una forte passione per la Formula 1. Sono amante della velocità, del brivido delle corse e del senso di libertà.