Formula 1Interviste F1

F1 | Caso Horner: arriva anche anche la bacchettata di Toto Wolff

Anche Toto Wolff si è espresso sul caso che vede protagonista Christian Horner, con la posizione del britannico in Red Bull sempre più in bilico

Nel mentre si attende il verdetto definitivo sul caso mediatico più scottante degli ultimi anni, i protagonisti principali della Formula 1 iniziano a prendere posizione. Poche ore fa, infatti, Toto Wolff si è espresso sullo scandalo a sfondo sessuale che vede protagonista Christian Horner, con voci sempre più insistenti che parlano di una separazione ormai imminente con Red Bull. L’austriaco non ha voluto entrare troppo nel merito, ma non si è risparmiato nel giudizio. 

Wolff Caso Horner
Anche Toto Wolff si è espresso sul caso che vede protagonista Christian Horner © HIGH TWO

Wolff ribadisce l’importanza di dare esempi positivi

“Penso che sia chiaro che la F1 e le squadre sono a favore dell’inclusione, dell’uguaglianza, dell’equità e della diversità”, ha commentato il team principal Mercedes dal Bahrain.

“Non si tratta solo di parlarne, ma di viverlo giorno per giorno. Credo che questo sia lo standard che ci stiamo imponendo. Siamo uno sport globale, una delle piattaforme sportive più importanti al mondo. E siamo dei modelli”.

“Ma detto questo, ci sono molte speculazioni che sono avvenute nelle ultime settimane, speculazioni di cui abbiamo sentito parlare, e molte cose stanno accadendo”.


Leggi anche: F1 | Caso Horner, dalla Finlandia un’indiscrezione sul verdetto che ha del clamoroso


Wolff confida nell’indagine condotta da Red Bull affinché venga fatto luce sulla vicenda: ”Penso che quello che Red Bull ha iniziato come indagine indipendente, se questo viene fatto nel modo giusto, con trasparenza e con quel rigore, penso che sia un qualcosa che dobbiamo monitorare. Quali sono i risultati, cosa significa per la F1, e come possiamo imparare da ciò “.

Infine, l’austriaco si augura che le vicende extra pista trovino una risoluzione al più presto: Vogliamo parlare di auto da corsa. Vogliamo parlare dello sport, piuttosto che di questo tipo di argomenti molto, molto critici, e che non riguardano solo la squadra. È un fenomeno o un problema per tutta la F1. E in generale, per ogni individuo che lavora là fuori”.

Secondo quanto riportato Secondo quanto riportato da  Mervi Kallio, nota giornalista finlandese, si starebbero solamente finalizzando i dettagli dell’addio del team principal britannico, con l’annuncio che potrebbe essere arrivare Mercoledì prossimo.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter