Formula 1

Budget astronomico per il film di Brad Pitt sulla Formula 1, ma il rischio flop è dietro l’angolo

Il film di Brad Pitt sulla Formula 1 sarà uno dei più costosi mai realizzati: perché ha un budget così elevato?

Il film di Brad Pitt sulla Formula 1 è già uno dei più costosi mai realizzati. Annunciato nel 2021, con Joseph Kosinski alla regia, la storia segue quella di un veterano pilota di F1 che torna in pista per fare da mentore a una giovane promessa del team Apex (nome di fantasia).

Oltre a Pitt, nel cast anche: Damson Idris, Kerry Condon, Tobias Menzies, Javier Bardem, e Sarah Niles. Prodotto da Apple, la pellicola ha anche il supporto di Lewis Hamilton, che figura tra i produttori.

Credits: Ryan Pierse/Getty Images

Stando a un report rilasciato da Puck, il film di Brad Pitt sulla Formula 1 avrebbe superato il budget di 300 milioni di dollari. Ci sono due ragioni dietro questa cifra astronomica.

Le riprese della produzione hollywoodiana sono iniziate a luglio 2023, prima dell’inizio dello sciopero degli sceneggiatori. Brad Pitt e la sua troupe avevano già girato diverse scene durante il Gran Premio di Silverstone. Quando poi lo sciopero è esploso su larga scala, coinvolgendo anche gli attori iscritti al sindacato, il divo ha interrotto le riprese. Lo stop di alcuni mesi ha provocato un successivo ritardo nella produzione.

L’altro motivo dietro al budget elevato risiede nell‘impiego di persone reali nelle scene d’azione. Questo significa che gli attori, incluso Brad Pitt, devono sottoporsi a duri allenamenti. La produzione quindi deve impiegare ulteriori sistemi di sicurezza (obbligatori per protocollo).

Con un budget così elevato, il film dovrà avere un sostanzioso rientro economico. In altre parole, Apex (questo il titolo provvisorio del film) deve essere un successo al box office. Il film deve guadagnare almeno 600 milioni di dollari, meglio se 750-900 milioni. Raggiungere il miliardo di dollari al botteghino è estremamente raro nell’industria di Hollywood, e solo una cinquantina di pellicole ci sono riuscite.

Può un film sulla Formula 1 avere così successo al box office? Evidentemente la Apple ha molta fiducia nel lavoro di Brad Pitt, che è una delle star di alto livello del cinema. Il film dovrà contare molto sul pubblico americano, dove la F1 ha guadagnato sempre più popolarità negli ultimi anni, grazie alla docuserie Drive to Survive di Netflix. Oltre ad uscire nelle sale, Apex verrà distribuito sulla piattaforma Apple TV+.

Crediti immagine di copertina: Getty Images / Dan Mullan

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter