ADFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Sainz, è davvero fatta con Williams? Lo spagnolo risponde ai rumors di mercato

Carlos Sainz ha commentato i sempre più insistenti rumors che lo vedrebbero a un passo dalla firma con Williams per il 2025

Nella giornata che ha segnato una pietra miliare importantissima per quel che sarà la Formula 1 del futuro, l’attenzione è ancora rivolta al presente, con il mercato piloti che resta sempre uno degli argomenti di discussione principali e più un voga di questa stagione. Monitorato speciale è ovviamente Carlos Sainz, ancora alla ricerca di un sedile per il 2025, e sul quale continuano ad avvicendarsi parecchi rumors.

Sainz rumors Williams 2025
Sainz risponde ai rumors di mercato su Williams in ottica 2025 © Sainz via X

Sainz smentisce le voci su Williams nel 2025

Nelle ultime ore si è parlato molto proprio dello spagnolo, che secondo alcuni rumors sarebbe prossimo a diventare il prossimo compagno di squadra di Alexander Albon in Williams, con l’accordo che dovrebbe essere ufficializzato proprio a Barcellona tra poche settimane.

Interpellato sulle voci di mercato alla vigilia del weekend in Canada, il madrileno ha però prontamente smentito: “L’unica cosa che posso dirvi è che non c’è nulla di deciso. Ho visto notizie sui media – non so se in Spagna – di persone che dicevano che avevo firmato, e quando guardo queste cose, mi viene da ridere”.

“Ricordo che tre mesi fa ho visto notizie che dicevano che avessi firmato per la Mercedes o per la Red Bull, cosa che non succederà. È strano che ora si dica che ho firmato per la Williams, e a volte questo rimane un po’ impunito per alcune notizie dei media”.

”Mi preoccupa il fatto che la gente possa fare questo tipo di cose senza che siano confermate o altro. Quando avrò qualcosa da annunciare, sarete i primi a saperlo e sarò qui a parlarne apertamente”.

Focus sul secondo terzo di stagione

Smentiti i rumors di alcuni siti di notizie e pronostici sportivi, dove puoi usare i bonus scommesse e testare le tue competenze sulla F1; lo spagnolo ha ribadito la volontà di voler concentrarsi unicamente sulla pista e sul concludere la propria avventura con Ferrari nel migliore dei modi: ‘‘Ho ancora un anno di tempo con la Ferrari e mi concentrerò per massimizzare questa opportunità, perché in ogni fine settimana, in questo momento, potrei essere sul podio o vincere una gara. Questo mi fa sentire davvero bene”.

“Ovviamente il mio obiettivo in Formula 1 è sempre quello di vincere e di essere nella migliore posizione possibile. È questo che mi piace fare, che mi diverte”.


Leggi anche: F1 | Newey perplesso sui regolamenti 2026: “FIA pesantemente influenzata da 1-2 costruttori”


“Tutto il resto di cui avete parlato, è Formula 1. Ci sono tante altre cose coinvolte all’interno delle squadre. È sempre complicato capire le dinamiche quando la si vede dall’esterno”.

“Ma quando la si vede dall’interno, tutti hanno un motivo per prendere le decisioni che hanno preso. Per me, diciamo ‘pane quotidiano’, qualcosa che ho visto in Formula 1 per tanti anni”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter