A TCFormula 1Interviste F1

F1 | De Vries ci riprova: l’olandese torna alle competizioni dopo il brusco licenziamento in AlphaTauri

Dopo aver detto forzatamente addio al sogno Formula 1 in seguito al brusco licenziamento subito in AlphaTauri, Nyck De Vries tornerà a correre per la season 10 della Formula E con Mahindra, facendo coppia con Edoardo Mortara.

Dopo aver detto forzatamente addio al sogno Formula 1 in seguito al brusco licenziamento subito in AlphaTauri, Nyck De Vries tornerà a correre per la season 10 della Formula E con Mahindra, facendo coppia con Edoardo Mortara. Nonostante una ferita ancora apertissima per il trattamento ricevuto dai vertici Red Bull, il pilota olandese non si è perso d’animo, e tornerà a gareggiare nella categoria che gli ha permesso di diventare campione del mondo nel 2020.

De Vries Formula E Mahindra
De Vries torna in Formula E in Mahindra per la season 10 della categoria © F1

De Vries torna in Formula E in Mahindra per la season 10 della categoria

“È davvero emozionante entrare a far parte di una casa automobilistica così importante come Mahindra e rappresentarla in Formula E”, ha dichiarato l’olandese sulla sua prossima avventura.

“Sono particolarmente entusiasta dei piani futuri della squadra. La base è già forte e il team ha tutte le caratteristiche per avere successo. Credo che in futuro saremo in grado di estrarre un potenziale ancora maggiore dal progetto e dall’organizzazione. Per cui, essere parte di questo processo era molto interessante per me”.

La season 9 non verrà ricordata esattamente come una delle stagioni più soddisfacenti di sempre in casa Mahindra, avendo concluso il mondiale costruttori al penultimo posto, davanti soltanto ad ABT Cupra. Nonostante ciò, De Vries sembra comunque entusiasta di tornare a correre, dopo aver ricevuto il ben servito in AlphaTauri.

“Non è un segreto che la squadra abbia avuto un inizio un po’ difficile per la Gen3, anche se ci sono stati segnali positivi di miglioramento nella seconda metà della scorsa stagione”.


Leggi anche: F1 | Mercedes: nemmeno i prossimi 6 mesi potrebbero bastare per recuperare il gap da Red Bull


”Credo che la squadra possa continuare a fare tesoro di questi insegnamenti e che, con i cambiamenti e i piani aggiuntivi in atto per il futuro, potremo fare ancora più passi avanti in termini di prestazioni all’inizio del nostro nuovo viaggio insieme”.

“Tornare in Formula E sarà come tornare a casa. Faccio parte della famiglia della Formula E da tre stagioni, conosco tutti molto bene. Non vedo l’ora di tornare in un ambiente familiare e di tornare in un posto in cui, in definitiva, mi sono sempre divertito a correre”.

Per De Vries si tratta di un ritorno nella categoria, dopo aver vinto il titolo nella stagione 2020/2021. L’anno seguente, l’olandese svolse il ruolo di pilota di riserva in Mercedes in Formula 1, per poi ricevere la promozione a Faenza grazie alla splendida gara di Monza in Williams. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter