Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Mercedes, l’esodo di tecnici continua: un’altra figura chiave dice addio

Dopo gli addii di Mike Elliott, Loic Serra e Jerome D’Ambrosio, anche Gioacchino Vino è in procinto di lasciare Mercedes

Sembrano ormai lontani i giorni in cui Mercedes regnava sovrana in Formula 1 e lavorare per la scuderia di Brackley era sinonimo di successo. Dopo gli addii di Mike Elliott, Loic Serra e Jerome D’Ambrosio, questi ultimi direzione Maranello, anche Gioacchino Vino, che ricopre il ruolo di capo degli aerodinamici dall’Ottobre 2022, è pronto a fare le valigie, con il tecnico italiano che osserverà ora un periodo di gardening e sarà poi libero di firmare con un’altra squadra.

Mercedes Gioacchino Vino
Mercedes, l’esodo di tecnici continua: anche Gioacchino Vino lascia © F1

Si tratta del quarto importante addio nell’arco di pochi mesi in casa Mercedes, oltre ovviamente all’ormai ampiamente noto trasferimento di Lewis Hamilton in Ferrari a partire dalla prossima stagione. 

Intervenuto in conferenza stampa durante il weekend di Imola, James Allison ha commentato così la notizia dell’addio di Vino: ”Non credo che abbia senso commentare le motivazioni,. È chiaro che una squadra deve avere una massa critica di persone esperte e valide”.

“Non vorremmo che persone esperte e valide ci lasciassero, ma anche noi stiamo raccogliendo persone esperte e valide a un ritmo simile”.

“Quindi, credo sia nostro compito cercare di fare in modo di agire in modo che le persone preferiscano stare con noi piuttosto che altrove”.


Leggi anche: F1 | Jock Clear commenta gli aggiornamenti di Imola: quanto vale il nuovo pacchetto?


“La gente cambia squadra e vuole cambiare ambiente”, aveva commentato Wolff pochi giorni fa, commentando l’addio di Newey alla Red Bull. ‘Sono arrivato al punto di non essere veramente interessato a quello che succede. Non ascolto più nulla”.

“Penso che sia importante per noi guardare alla nostra squadra e vedere, sviluppare le persone forti e, auspicabilmente, portare in Mercedes alcune persone interessanti e competenti da altri team e fornire un viaggio emozionante per la risalita”.

Mercedes è però già pronte a correre ai ripari, con Simone Resta ed Enrico Sampo che si uniranno al team a partire dal mese di Ottobre come parte dell’accordo che porterà Serra e D’Ambrosio a vestirsi di rosso.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.