Formula 1Interviste F1

F1 | Hamilton, il racconto di un inverno “piuttosto inconsueto” che “ha sconvolto tutto”

Durante la conferenza stampa del GP del Bahrain, Lewis Hamilton ha parlato di come sia maturata la decisione di sposare la causa Ferrari

Dopo un inverno caratterizzato da continui colpi di scena, è tutto pronto per l’inizio della stagione 2024, l’ultima per Lewis Hamilton con le frecce d’argento. Prima di pensare unicamente alla pista però, il sette volte campione del mondo è tornato a parlare del suo futuro trasferimento in Ferrari durante la conferenza stampa piloti in Bahrain, spiegando come abbia maturato la scelta di lasciare Mercedes durante la pausa invernale.

Hamilton Ferrari GP Bahrain
Hamilton è tornato a parlare di Ferrari durante la conferenza stampa del GP del Bahrain © Autosport

Hamilton, un inverno inconsueto

”È stato un inverno difficile direi, e anche piuttosto inconsueto”, commenta il britannico. ”Gli inverni stanno diventando sempre più corti. Ho riflettuto molto approfonditamente a Dicembre”.

”Ho avuto delle questioni con il management (Marc Hynes tornerà ad essere il manager n.d.r), e c’è voluto tanto tempo per ricostruirlo. Ci sono tante cose che voglio fare e so esattamente come farle”.

”Gennaio è stato il mese in cui un po’ tutto è stato sconvolto. Quando mi si è presentata questa opportunità, ho passato tanto tempo da solo per cercare di prendere la decisione giusta. Io penso di averla presa e sono davvero entusiasta e lo sono anche per quest’anno”.

Hamilton dirà addio a Mercedes dopo 11 anni di grandi successi, ma Lewis sente che continuerà comunque a far parte del team anche in futuro: ”So che questo team vincerà un altro campionato, e sarò fiero di sapere che avrò fatto parte di questo percorso”.


Leggi anche: F1 | Mercedes, perché Antonelli ha influito sull’addio di Hamilton


”Penso di aver contribuito a tanti dei processi, e per certi versi sarò sempre presente ai processi di sviluppo che questo team sta attraversando. Sono però entusiasta anche per la nuova sfida che mi aspetta”.

Parlando invece di come ha intenzione di gestire questo suo ultimo anno a Brackley, Lewis ha commentato: ”Non cambia nulla in realtà. Sono andato in fabbrica lunedì e vogliamo andare full attack. Tutti sono concentrati sul lavoro da fare”.

”Sono da così tanto tempo in questo team che c’è così tanto affetto. Io continuerò ad amare sempre questa squadra. Tutti hanno capito la mia scelta e mi stanno garantendo un supporto enorme. Tutti sanno che sono qui per dare il mio meglio quest’anno, e saremo concentrati allo stesso modo. Sarà emozionante, lo sarà ogni settimana.”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter