Formula 1

F1 | Andretti non molla e prepara un vivaio per il team

Andretti continua spedito verso l’obiettivo F1 e pensa già a un vivaio per aiutare il team.

I recenti scoop scoppiati all’interno del Circus e le notizie di mercato venute fuori nella pausa invernale hanno distorto l’attenzione da quello che era stato uno dei temi principali dello scorso autunno. Andretti non ha infatti mollato quello che rimane il suo obiettivo, entrare in F1.

andretti team vivaio f1
Andretti continua spedito verso l’obiettivo F1 e pensa già a un vivaio per aiutare il team – Foto: Autoweek

La notizia dell’apertura di una nuova enorme sede a Silverstone va a confermare quanto dichiarato più dallo stesso Michael Andretti. Nonostante la bocciatura ricevuta nei mesi scorsi, l’ex pilota continua nella sua corsa verso l’ingresso nel Circus come team ufficiale.

Un vivaio per il team

Oltre alla squadra in Formula 1, Andretti ha in mente un progetto molto più ampio che comprende anche le categorie minori. “Il nostro obiettivo è quello di avere una squadra in F3 o F2 che possa aiutare il team di F1 e magari anche uno nel WEC. Vogliamo che la nostra sede sia uno dei centri più importanti all’interno del mondo delle corse europeo“.

Andretti ha poi spiegato come dietro questo progetto ci sia la volontà di far emergere giovani talenti americani e non solo. “Sicuramente per i piloti americani potrebbe essere un’ottima vetrina ma il nostro sguardo è rivolto ai più importanti talenti di tutto il mondo. Vogliamo poter dare a un giovane americano una chance ‘giusta’ visto che solitamente quando un americano arriva in questi contesti non viene trattato in maniera equa”.

“Da noi tutti avranno lo stesso trattamento”, ha poi aggiunto Michael Andretti. “Saremo in grado di distinguere chi ha un talento maggiore rispetto agli altri”.

 

Seguici anche su tutti i nostri profili social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Fonte immagine usata come copertina dell’articolo: @f1_naija via X