A TCFormula 1Interviste F1

F1 | “Avete pensato alla singola sosta?” Verstappen e Perez brutali contro Sainz nel retro podio in Giappone

Max Verstappen, Sergio Perez e Carlos Sainz hanno parlato della strategia di Leclerc prima di salire sul podio del GP del Giappone.

La gara a Suzuka ha visto andare in scena strategie diverse, sia come mescole che come numero di soste. Prima di salire sul podio del GP del Giappone, Verstappen, Perez e Sainz hanno discusso della scelta di fare la gara come una sola sosta.

verstappen sainz perez giappone f1 formula1 gp suzuka 2024 podio risultati gara ferrari red bull
Verstappen, Perez e Sainz nel retropodio nel GP del Giappone © F1

Il campione del mondo olandese ha sottolineato come anche Red Bull avrebbe potuto farla senza problemi. La sua risposta alla domanda di Sainz, sopratutto il tono, sembra però quasi voler sminuire la gestione gomma dello spagnolo.

Sainz: “Avete mai pensato di fare una sola sosta?”

Verstappen: “Avremmo potuto farlo ma saremmo stati un pochino più lenti. E poi tu stavi faticando con le gomme. Lo sai.”

L’olandese ha quindi lasciato intendere che non ne valesse la pena. Sopratutto perchè, dal suo punto di vista, Sainz non avrebbe mai potuto fare una sola sosta perchè faticava a gestire le gomme.

Sulla questione è intervenuto anche Sergio Perez che ha sottolineato a Sainz il grande lavoro fatto da Leclerc. Il monegasco infatti ha gestito perfettamente le sue gomme medie nel primo stint di gara.

Perez: “Charles è stato davvero forte oggi sul degrado”.

Sainz: “Lui ha fatto una sosta sola”.

Perez: “Io non penso avrei potuto farla. Ero lontano [dal poterlo fare]“.


Leggi anche: F1 | “Sei il pilota di giornata” ma c’è comunque frustrazione nel team radio di Leclerc in Giappone


Verstappen, Perez e Sainz hanno poi commentato anche quanto successo tra Albon e Ricciardo al via del GP del Giappone. I due si sono toccati finendo contro le bandiere e causando la bandiera rossa.

Perez: “È stato un grosso impatto, vero?”.

Sainz: “Non l’ho visto”.

Perez: [Albon] era esattamente nel punto cieco”.

Verstappen: “Puoi vedere che Daniel sta guardando a sinistra. Controlla il lato sinistro. Davvero sfortunato”.

I commissari hanno valutato quanto accaduto come un incidente di gara. Nessuna penalità dunque per Ricciardo e Albon.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter