A TCFormula 1Interviste F1

F1 | “Bisogna essere realisti”, le parole di Vasseur sulla Ferrari durante i test del Bahrein

Frédéric Vasseur parla in conferenza stampa durante i test del Bahrein di F1, predicando realismo nel box Ferrari: “Gap ancora ampio”.

Il team principal Ferrari, Frédéric Vasseur, commenta la prima giornata di test F1 in Bahrein: “Il gap è ampio, dobbiamo essere realisti. Cala il sole sul tracciato di Sakhir e i primi verdetti cominciano a filtrare. La Red Bull “sembra veloce“, citando le parole di Toto Wolff, ma è comunque complesso decifrare il lavoro di tutti. A Maranello c’è ottimismo, nonostante un Max Verstappen apparentemente imprendibile.

F1 test bahrein ferrari vasseur
Carlos Sainz in pista con la Ferrari SF-24 – Scuderia Ferrari

I test del Bahrein sono ufficialmente cominciati. La Formula 1 atterra a Sakhir per una micidiale combo di prove prestagionali e primo weekend di gara, la settimana successiva. La mattinata è stata dominata da Max Verstappen, subito sette decimi più veloce della Ferrari di Charles Leclerc, confermatosi poi nel pomeriggio. I test restano test, ma qualche verdetto sembra già filtrare.

Frédéric Vasseur predica realismo nel box Ferrari, segnando degli obiettivi precisi per la stagione: “Lo scorso anno abbiamo avuto una stagione difficile, ma è stato così per chiunque non fosse Red Bull – ha spiegato il francese in conferenza stampa – Ci siamo ripresi bene ed è importante continuare su questa strada. Non so se possiamo raggiungere Red Bull, c’è ancora un grande gap da chiudere“.


Leggi anche: F1 | Ferrari, Leclerc commenta la mattinata di test in Bahrein – VIDEO


L’ingegnere, team principal di Maranello, difende anche la filosofia scelta dalla Rossa (e non solo): “Non esiste copiare e basta, ma tramite una serie di test in galleria del vento si trova la soluzione migliore. Se le regole restano stabili, le macchine convergono in termini di concept. Se inizi a copiare e basta, sarai sempre un passo indietro rispetto agli altri“.

Sotto le stelle del Bahrein si chiude la prima giornata di test. Max Verstappen riprende da dove aveva chiuso la passata stagione: in testa, dominando sugli avversari. Sono prove prestagionali, tutto può ancora cambiare. Appuntamento a domani per la seconda giornata in pista.

Foto Copertina: Scuderia Ferrari

Seguici in Live Streaming su kick.com/f1ingenerale