Formula 1Interviste F1

F1 | Damon Hill ha dubbi su Leclerc: “Sainz gestisce meglio e può batterlo”

L’ex pilota di F1 Damon Hill ha ancora tanti dubbi su Leclerc e suggerisce a Mercedes di puntare su Carlos Sainz.

La prima gara della stagione ha visto il pilota spagnolo finire sul podio dietro alle due Red Bull. Sainz ha preceduto il compagno il squadra Leclerc e la Mercedes di Russell. Damon Hill e Naomi Schiff hanno esaltato le abilità dello spagnolo sollevando invece dei dubbi sulla gestione di gara del monegasco.

charles leclerc carlos sainz mercedes damon hill naomi schiff scuderia ferrari gp bahrain 2024
Carlos Sainz e Charles Leclerc – © Scuderia Ferrari

Parlando a Sky Sports i due hanno infatti analizzato la gara delle due Ferrari. Entrambe sono state condizionate da dei problemi che ne hanno limitato le performance. Tuttavia, secondo Hill e la Schiff, Sainz e Leclerc hanno un diverso approccio alla gestione di gara.

“Abbiamo visto ancora una volta che Sainz fa domande ai suoi ingegneri e loro non hanno le risposte. Sembra avvisarli sulle informazioni che vorrebbe.”

Questo è davvero un buon segno. Lui pianifica, pensa costantemente. Non è solo un buon pilota. È un buon pilota che pensa. Ha le idee chiare su tutto”.

Leclerc pecca nella gestione di gara

Damon Hill ha portato avanti un paragone tra la coppia piloti della Rossa evidenziando come potrebbero esserci differenze nella gestione delle difficoltà.

“Sembra che Charles abbia una sfortuna tremenda e problemi in gara. Potrebbe essere un caso. Riesce a gestire le situazioni come Carlos? Carlos forse non ha il ritmo massimo ma è un pilota che pensa. In gara non si tratta di avere il picco di performance, ma di gestione”.

Forse Charles si affida troppo alla sua velocità ha aggiunto la Schiff. “Ci sono però state occasioni in cui in gara sono accadute cose a Charles che non sono successe a Carlos”.


Leggi anche: F1 | Ferrari, Sainz e il commovente regalo d’addio a Leclerc: “Ti ricorderai di me per tutta la vita” – VIDEO


“Non si può dire però che Charles sia in vantaggio su Carlos. Carlos è in grado di batterlo in molte occasioni. Lo ha dimostrato nel corso della stagione. Penso che questo sia un punto da sottolineare”.

Abbiamo visto il meglio di Charles? È maturato a tal punto da poter dire che potrebbe giocarsi un mondiale fino in fondo senza perdere la palla?”.

In Mercedes nel 2025 ci sarà il posto libero di Hamilton e, parlando ipoteticamente, Hill non avrebbe nessun dubbio su chi sceglierebbe tra Sainz e Leclerc.

“Se fossi Toto, sceglierei Carlos. Sainz è una persona che potrebbe lavorare bene con la squadra. Gli ingegneri lo capirebbero. E lui capirebbe gli ingegneri”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Copertina: © Scuderia Ferrari