Formula 1

F1 | Dopo le voci dei mesi scorsi, arriva la rinuncia: Porsche non farà il suo ingresso nel 2026

Dopo le voci dei mesi scorsi arriva una novità riguardo il 2026: Porsche non farà il suo ingresso in F1.

Se da un lato la stagione 2023 è iniziata da poche settimane, dall’altro i team e federazione sono già proiettati sul futuro. Tra la ricerca di un nuovo possibile fornitore di pneumatici e nuovi circuiti pronti ad ospitare il Circus, l’idea di Domenicali è piuttosto chiara: l’obiettivo è aumentare sempre di più lo spettacolo.

porsche ingresso f1 2026
Dopo le voci dei mesi scorsi pare che Porsche abbia rinunciato a fare il suo ingresso in F1 nel 2026 – Foto: F1sport.it

In quest’ottica l’ingresso di nuove scuderie aumenterebbe esponenzialmente la visibilità di un mondo, quello della Formula 1, cresciuto molto negli ultimi anni. Tra le ormai costanti voci riguardo Andretti, lo scorso anno si era fatto largo il nome di Porsche, che sembrava pronta a fare il suo ingresso in F1 nel 2026.


Leggi anche: F1 | Briatore sulla situazione Ferrari: “Nel 2022 bisognava battere i pugni sul tavolo e impuntarsi”


L’idea era quella di stipulare una partnership con Red Bull dopo l’addio di Honda. L’accordo dopo mesi e mesi di speculazioni saltò per divergenze di carattere economico e politico. Pare infatti che Horner non volesse perdere il controllo sulla gestione di piloti e membri del team, aspetto non condivisi dai vertici di Porsche. Successivamente si era parlato anche di contatti con McLaren e Williams con quest’ultima che sembrava vicinissima alla firma di un accordo già nel weekend del GP del Messico dello scorso anno.

Le ultime voci parlano però di una rinuncia su un possibile ingresso a breve o medio termine. “Servono almeno cinque o dieci anni per arrivare al livello dei team già presenti”, ha dichiarato il CEO di Volkswagen. “Per questo sono necessari un importante cambio regolamentare e una programmazione molto a lungo termine”.

 

Seguici anche sui nostri profili social: TelegramInstagramFacebookTwitter