Formula 1Interviste F1

F1 | “Eppure Hamilton vinse così”: Marko mal digerisce la penalità di Pérez in Canada

Helmut Marko ricorda come Lewis Hamilton vinse a Silverstone infrangendo, secondo lui, il regolamento, mentre Sergiò Pérez è stato penalizzato in Canada per lo stesso motivo.

Helmut Marko mal digerisce la penalità inflitta a Sergio Pérez nel GP del Canada. Andando in testacoda al giro 53, il pilota messicano ha colpito la barriera con il posteriore della sua vettura, danneggiando l’ala posteriore.

La Red Bull ha ritenuto che la macchina fosse “a posto” per riportarla ai box dove poi Checo si è ritirato dalla gara. Successivamente, gli steward hanno convocato team e pilota per una violazione. In base all’articolo 26.10 del Regolamento Sportivo, la F1 stabilisce che “se un pilota ha gravi difficoltà meccaniche, deve lasciare la pista non appena è sicuro farlo”.

marko perez qualifiche gp canada
Foto: Antonio Spina per F1inGenerale

Gli steward hanno dichiarato che Pérez stava guidando una macchina “significativamente danneggiata” che “ha perso diverse parti in fibra di carbonio.” Per questo motivo hanno ritenuto infliggere al messicano una penalità di tre posti in griglia, da scontare alla prossima gara (in Spagna). La Red Bull, inoltre, è stata multata di 25.000 euro.

Nella sua rubrica su SpeedWeek, Marko esprime tutta la sua indignazione per una penalità troppo “dura.” Su una macchina in cui era impossibile valutare l’entità del danno, dai dati raccolti la Red Bull ha invece stabilito che la RB20 del messicano non aveva problemi.

“Gli specchietti retrovisori erano sporchi e Pérez non riusciva a vedere che aspetto avesse la parte posteriore. Noi invece abbiamo potuto vedere dai dati che le sospensioni erano tutte ok”, scrive il consulente della Red Bull.

“In questi casi cerchiamo di riportare in pista la macchina, quindi di tornare a lottare per i punti. I commissari di gara hanno poi informato che alcune parti della sua vettura erano cadute a terra.”

Con scherno, Marko ha ricordato come a Lewis Hamilton accadde un episodio simile, eppure non venne penalizzato: “Ma ehi! Ricordo che una volta Lewis Hamilton tagliò il traguardo su tre ruote a Silverstone e vinse. Strano che allora non ci fosse alcuna penalità…”

Crediti immagine di copertina: Getty Images

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter