Formula 1

F1 | Ferrari, Elkann cita Lewis Hamilton nella lettera agli azionisti: “C’è sempre spazio per migliorare”

Il presidente della Ferrari John Elkann ha scritto la tradizionale lettera agli azionisti parlando anche della Scuderia e citando Lewis Hamilton.

Il sette volte campione del mondo non è ancora sbarcato a Maranello ma è già nel mondo della Rossa. Il presidente Ferrari, John Elkann, infatti ha citato infatti delle parole di Lewis Hamilton nella lettera ai soci Exor.

john elkann presidente scuderia ferrari lewis hamilton lettera azionisti soci exor f1 formula1
John Elkann, AD di Exor e presidente Ferrari © Getty Images

L’attesa per l’arrivo dell’inglese in rosso è sicuramente spasmodica. La voglia di vedere insieme due nomi così grandi per il mondo della F1, e non solo, è tanta. Forse anche troppa visto che il pilota Mercedes si è un po’ stizzito dopo tutte le domande sulla Ferrari.

Indubbiamente per la rossa si tratta anche di una grossa mossa a livello di immagine. Le azioni Ferrari sono infatti salite di quasi il 10% il giorno dell’annuncio di Lewis (in concomitanza con degli ottimi dati finanziari).

John Elkann sembra dunque essere molto fiducioso su quello che Hamilton può portare in Ferrari. Questa fiducia si è vista anche nella lettera scritta ai soci di Exor.

“Il 2024 sarà un anno in cui accelereremo il nostro obiettivo di costruire grandi aziende attraverso il giusto allineamento tra proprietà, governance e leadership” scrive il presidente.La Scuderia Ferrari sta fornendo un buon esempio di tale progresso, avendo iniziato la nuova stagione di F1 con diversi piazzamenti da podio”.

“Con il successo, è importante tenere a mente le parole di Lewis Hamilton (che si unirà alla Scuderia la prossima stagione): “Nelle corse ci sono sempre cose da imparare, ogni singolo giorno. C’è sempre spazio per migliorare, e penso che questo valga per tutto nella vita”.

Un pensiero al trionfo nella 24h di Le Mans

Il presidente Elkann non si è limitato a parlare solo del team di F1. Una parte della lettera è stata infatti dedicata all’impresa compiuta sul circuito francese.

“Nel 2023 sono stati lanciati cinque modelli, tra cui la Ferrari Roma Spider e la 499P Modificata…derivata dalla hypercar 499P che a giugno ha trionfato nell’edizione del centenario di Le Mans, nell’ambito del campionato WEC (World Endurance Championship)”.


Leggi anche: F1 | Leclerc e Sainz ora “hanno esattamente ciò di cui hanno bisogno dalla macchina”


“Dopo ventiquattro ore di intensa competizione, tra condizioni difficili e con determinazione mentale, Alessandro Pier Guidi, Antonio Giovinazzi e James Calado hanno raggiunto la vittoria al termine di 342 giri nel famoso circuito francese”.

È stato un ritorno perfetto per il Cavallino Rampante, dopo un’assenza di cinquant’anni, oltre che la sua decima vittoria complessiva in questa gara leggendaria. Gli sforzi dei meccanici, degli ingegneri e dei piloti, uniti all’impegno assoluto della squadra e dei suoi tifosi, evidenziano la capacità di Ferrari nel combinare performance e passione come nessun altro”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Copertina © Getty Images