A TCFormula 1

F1 | Ferrari, la festa dei quotidiani italiani: le prime pagine dopo il GP d’Australia

Nel lunedì post-Australia la Ferrari monopolizza le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani: i titoli all’indomani della strepitosa doppietta.

All’indomani della doppietta Ferrari in Australia i quotidiani nazionali celebrano Sainz e Leclerc: le prime pagine dei principali giornali sportivi italiani.

f1 ferrari rassegna stampa prime pagine gazzetta sport corriere tuttosport sainz leclerc australia melbourne f1 gara gp gran premio
Foto: ferrari.com – Foto Copertina: @Gazzetta_it Twitter

La prima vittoria del mondiale 2024 del Cavallino arriva al terzo appuntamento iridato. Sin dal venerdì la Ferrari restituiva ottime sensazioni ai piloti Sainz e Leclerc, autori alla domenica di un gran premio impeccabile, impreziosito dalle sfortune di un Verstappen ora più vicino anche nelle graduatorie iridate.

Il trionfo d’Australia della Ferrari si prende le prime pagine dei quotidiani nazionali. Per una volta, l’impresa di risaltare nei titoli avviene con una certa facilità, vista la pausa per le nazionali del campionato di Serie A. I sorrisi di Carlos Sainz e Charles Leclerc fanno capolino nei titoli d’apertura dei rotocalchi italiani. Ampio spazio per l’impresa del pilota spagnolo, primo a soli 16 giorni dall’operazione in Arabia Saudita. Non mancano alcuni coraggiosi input su velleità iridate, che trovano ossigeno nel ko di Max e nell’anonima prestazione anche della Red Bull di Checo Perez.

Il parco chiuso dell’Albert Parc come la premiazione degli Oscar. “Red Carpet, sfilata Ferrari in Australia”, titola il Corriere dello Sport scegliendo lo scatto della SF-24 di Sainz festeggiata dai meccanici del Cavallino ebbri di gioia. “Il ritiro di Verstappen lancia la Rossa. Vince Carlos al rientro dopo l’operazione di appendicite: ‘La vita è bella’. Charles: ‘Lui meglio di me’. L’ultima doppietta a Melbourne era del 2004.”

Spostandoci su Tuttosport, l’apertura del quotidiano torinese celebra l’insperata prestazione nella lontana Australia: “Sainz e Ferrari dell’altro mondo”. La doppietta è “clamorosa” e Carlos è “da favola”. “Finalmente una prova di forza nei confronti della Red Bull e di Verstappen (ko)”. Spazio per la battuta dello spagnolo: “Mi farò operare ancora!”

Un trafiletto accanto al selfie del duo ferrarista recita: “E adesso si può sognare”. In seconda pagina si approfondisce: Non è azzardato ipotizzare che la Ferrari possa puntare al Mondiale
Costruttori. Per quello piloti è consigliabile prudenza, ma le prossime gare, con conseguente sviluppo della monoposto, ci diranno se Verstappen riuscirà a difendere lo status di imbattibilità.”

Infine la Rosea. Su La Gazzetta dello Sport è “Magia Rossa“. Il titolo fa da cornice all’autoscatto di Sainz, autore di un “miracolo” e del compagno Leclerc. “Carlos (da scaricato) trionfa in Australia dopo l’appendicite e ora tratta con Red Bull”. Nelle successive pagine gli slogan glorificano il Cavallino: “Alba Rossa”, “Montagne Rosse e Matador Sainz”.

Anche sulle rosa pagine dello storico quotidiano sportivo trova sfogo la rinnovata ambizione di Maranello. La Red Bull è più vicina”, risalta. “Dopo due anni per la prima volta la RB20 si mostra vulnerabile.”

L’approfondimento sul percorso in crescita della rossa, che ora vuole alzare l’asticella. Il Giappone come cartina tornasole: “Ferrari a soli 4 punti. Tutto cambiato in tre GP, Suzuka banco di prova”.

 

Foto: Corriere dello SportFoto: TuttosportFoto: Gazzetta dello Sport

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter