Formula 1Interviste F1

F1 | Gasly: “A Monaco c’erano ordini chiari, Ocon lo sapeva. E sul mio futuro in Alpine…”

Pierre Gasly è tornato a parlare dell’incidente a Monaco con Esteban Ocon, e ha lanciato indizi sul suo futuro in F1.

Pierre Gasly sembra non aver ancora digerito l‘incidente avvenuto a Monaco tra lui ed Esteban Ocon. Nella conferenza stampa che anticipa il weekend in Canada, il pilota Alpine ha parlato di svariati argomenti, non solo legati all’episodio a Monte Carlo, ma anche del suo futuro in Formula 1: nel 2025 sarà ancora nel team francese?

“Al momento è abbastanza chiara la posizione in cui mi trovo”, ha spiegato. “Per quanto riguarda il mio futuro, non ho davvero niente da annunciare. Lo saprete a tempo debito.”

Gasly Ocon Alpine Giappone Suzuka team order cosa è successo
Credits photo: @Alpine

Gasly ha affermato di non avere alcuna fretta di decidere quale sarà la sua prossima destinazione per il 2025. Tuttavia, a giudicare dalle sue parole, non è escluso che possa restare in Alpine: “Il mercato è piuttosto aperto, e tutti sanno quali opportunità ci sono là fuori. Quindi non voglio dare troppi dettagli. Credo che ogni cosa stia andando bene, e ne stiamo discutendo.”

Riguardo a Esteban Ocon, che ha annunciato il suo addio ad Alpine alla fine del 2024, Gasly è stato chiaro prima di pronunciarsi: “Mi prendo un po’ di tempo per pensarci perché so come voi prenderete per buono ogni cosa che dico. Tra me ed Esteban, è una lunga storia. Finora, nell’ultimo anno e mezzo, siamo riusciti a lavorare in maniera professionale, ha affermato, specificando che vuole che questo venga menzionato.

“Non è stato sempre facile, come potete immaginare da due piloti molto competitivi. Considerando i trascorsi, è stato bello.”

Dopo le parole formali sul suo compagno di squadra, Gasly ha risposto a un’ultima domanda relativa a quel fantomatico incidente a Monaco. “Gli ordini erano chiari, sfortunatamente non è ciò che è accaduto in pista. Ma sono piuttosto convinto che siamo andati avanti, e non avremo altri problemi.”

Crediti immagine di copertina: F1InGenerale

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.