A TCFormula 1

F1 | GP Arabia Saudita – Verstappen assente nel giovedì di Jeddah ma avverte: “Sarò in pista per le prove libere”

Max Verstappen, assente nel giovedì di Jeddah, ha fatto sapere che sarà regolarmente in pista per le prove libere del GP di Arabia Saudita.

Nel giovedì di Jeddah il grande assente è il campione del mondo in carica. Max Verstappen non è ancora arrivato in terra saudita anche se, tramite un post sui suoi profili social, ha voluto rassicurare i tifosi sulla sua presenza nelle prove libere del GP di Arabia Saudita.

Max Verstappen, assente nel giovedì di Jeddah, sarà regolarmente in pista per le libere – Foto: rsi

Per fortuna mi sento di nuovo bene dopo alcuni giorni con dei problemi allo stomaco. Sfortunatamente ho dovuto rimandare il mio volo di un giorno e quindi non potrò essere nel paddock prima di venerdì. Ci vediamo a Jeddah”, sono state le parole dell’olandese.


Leggi anche: F1 | GP Arabia Saudita – Cambia la zona DRS a Jeddah: spostato il detection point


Pare siano stati dunque dei problemi intestinali a frenare il numero 1 della Red Bull che si è visto costretto a rimandare di qualche ora il suo volo. Niente conferenza stampa dunque per quello che alla vigilia non può che essere considerato il grande favorito del weekend.

La superiorità dimostrata in Bahrain dalla scuderia guidata da Horner rende difficile immaginare uno scenario molto diverso da quello visto nella gara inaugurale del 2023 anche se persistono i dubbi su Ferrari. Il team italiano, uscito molto deluso dal primo appuntamento stagionale, dovrebbe trovarsi più a suo agio sul circuito cittadino di Jeddah.

Inoltre il team principal Frederic Vasseur ha dichiarato che il cavallino si presenterà al GP di Arabia Saudita con dei piccoli aggiornamenti in modo da ricucire il gap con Verstappen. “A Jeddah avremo degli sviluppi e la speranza è quella di fare un salto in avanti”, sono state le parole dell’ex Alfa Romeo.

Seguici anche sui nostri profili social: TelegramInstagramFacebookTwitter