Formula 1LIVERisultati F1

F1 | GP Giappone, Risultati FP3: il passo gara sorride alla Ferrari, perplessità per le qualifiche

Verstappen il più veloce, Ferrari indietro nel giro secco ma brilla nella simulazione del passo gara: ecco i risultati delle FP3 del GP del Giappone

Ferrari brilla nella simulazione del passo gara a Suzuka, ma nella simulazione di qualifica sembra essere molto indietro. Situazione anomala per Maranello e tanti punti di domanda. Ecco i risultati delle FP3 del GP del Giappone con la classifica delle ultime libere.

Il venerdì di Suzuka ha visto scendere le monoposto in pista senza poter valutare completamente gli assetti a causa della pioggia. L’ultima sessione a disposizione potrebbe essere la più intensa: segui la cronaca live delle FP3 del GP del Giappone con appuntamento alle 4:30 italiane.

Cronaca LIVE FP3 GP del Giappone, Suzuka

Tutto pronto per le FP3 a Suzuka. Al momento il cielo giapponese è nuvoloso e, rispetto a ieri, la pioggia sembra essere lontana. Le Red Bull sono le prime a scendere in pista con Verstappen e Perez ad aspettare lo spegnimento dei semafori.

classifica risultati fp3 gp giappone

Anche le Ferrari scendono subito in pista, ma dopo pochi minuti è la Haas Kevin Magnussen a finire fuori pista e a sporcare l’asfalto in curva 11. Hamilton è il primo a segnare il giro veloce su gomma soft in 1:30.065.

Sainz e Leclerc sono inizialmente indietro rispetto a Red Bull su gomma media, con Leclerc a due decimi dall’olandese e Sainz addirittura a quasi un secondo di distacco a parità di gomma nella simulazione del giro secco. Dopo 15 minuti la situazione dei tempi è la seguente:

classifica risultati fp3 gp giappone

Mentre Ricciardo finisce fuori pista, i due piloti della Williams continuano a lamentare la totale assenza di grip e, di conseguenza, le difficili condizioni di guidabilità delle rispettive monoposto.

classifica risultati fp3 gp giappone

I piloti iniziano da subito la simulazione del passo gara visto che nel venerdì, a causa della pioggia, sono stati impossibilitati. Ferrari sembra avere un passo gara migliore rispetto a quello della Red Bull. Verstappen sembra avere dei problemi alla suo monoposto: l’olandese lamenta problemi a uno specchietto.

Pur non conoscendo i carichi di benzina, la differenza della simulazione del passo gara tra Ferrari e Red Bull si aggira quasi sul secondo. Per il momento, è Leclerc a dettare il passo in una situazione completamente ribaltata rispetto a 5 mesi fa.

Ferrari continua sul 36.6, mentre Sainz va sul 36.0. Nella seconda fase è lo spagnolo a dettare il tempo mentre Leclerc va in leggera difficoltà. La pista comunque si presenta, come sempre, un tracciato che tende a degradare tanto le gomme

I migliori giri di Verstappen nella simulazione del passo gara sono sui tempi dei giri peggiori di Leclerc. la situazione è sicuramente anomala, ma Ferrari vola nel passo gara. Negli ultimi comunque i team si concentrano nella simulazione del giro secco.

Nella simulazione qualifica, parte forte Verstappen da subito che vola nel giro secco. Ferrari è lontana 6 decimi dalla Verstappen, che sembra essere in difficoltà nel giro secco. Sembra che il set up sia indirizzato proprio alla gara piuttosto che alla qualifica. Al termine delle FP3 Leclerc si lamenta con i box per aver avuto poco tempo a disposizione nel provare il giro secco.

La cronaca inizierà alle ore 4:20 italiane. Segui per ulteriori aggiornamenti.

gp giappone cronaca live fp3
Max Verstappen a Suzuka @ Red Bull Content Pool

A Suzuka, Max Verstappen è alla ricerca di rivalsa dopo il DNF di Melbourne. All’Albert Park, infatti, a causa di un problemi ai freni, il tre volte campione del mondo ha visto terminare la sua gara dopo soli 4 giri. Anche Perez ha avuto grandi difficoltà e ha chiuso la sua gara a un secondo dalla Ferrari di Carlos Sainz.

Sul passo gara si nota la stessa tendenza vista nelle FP1: le Ferrari sembrano nettamente più costanti delle Red Bull. Verstappen continua a lamentare sottosterzo e non riesce a trovare un ritmo


Leggi anche: Orari del weekend – GP Giappone 2024 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8


Proprio la scuderia di Maranello è alla ricerca di conferme dopo l’ottima doppietta vista in Australia. Già durante le due prime sessioni di prove libere ha segnato ottimi tempi nella simulazione del passo gara nonostante le difficoltà dovute alla pioggia.

Le ultime prove libere di Suzuka potrebbero diventare fondamentali per ulteriori dati sulle simulazioni del passo gara anche di Verstappen che ha girato sui tempi della Ferrari durante le FP2. La quarta tappa del mondiale, dunque, potrebbe definire ancora meglio le attuali gerarchie di questo campionato.

Sicuramente rimane salda la Ferrari come seconda forza con la voglia di mettere in difficoltà la Red Bull. Suzuka è un tracciato estremamente completo e per questo motivo potrebbe lasciar emergere tutti i punti di forza e di debolezza di ogni vettura.

Segui le FP3 del GP del Giappone con appuntamento alle ore 4:30 della notte italiana.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter