A TCFormula 1

F1 | Griglia di partenza GP di Imola 2024: Verstappen fa la storia, le Ferrari con l’amaro in bocca

Andiamo a scoprire la griglia di partenza del GP di Imola 2024: Max Verstappen conquista la pole, un po’ di delusione per la Ferrari.

Come si posizioneranno i piloti al GP di Imola 2024: scopriamo insieme la griglia di partenza. Dopo esserci lasciati alle spalle l’assolata Miami, con la prima vittoria in carriera di Lando Norris, si torna in pista nella nostra amata Italia. Attenzione perché in gara può succedere di tutto.

Le prime due sessioni di prove libere hanno visto un Charles Leclerc infiammarsi: gli aggiornamenti in casa Ferrari sembrano funzionare. Più in difficoltà, a sorpresa, le due Red Bull. Max Verstappen si è lamentato parecchio nella giornata di ieri.

Credits: Scuderia Ferrari su X

Le FP2 hanno visto anche una bandiera rossa: Fernando Alonso ha perso il controllo della macchina, andando in ghiaia. Nessuna conseguenza per lo spagnolo, ma in Aston Martin avranno da lavorare.

Nella terza e ultima sessione di prove libere, le McLaren sembrano aver tirato fuori il potenziale. Oscar Piastri è stato il più veloce: l’australiano si è posizionato davanti al suo compagno di squadra Lando Norris.

Terzo Carlos Sainz, quarto Charles Leclerc. Ancora più distante la Red Bull: “solo” sesto Max Verstappen, Sergio Pérez (che ha causato bandiera rossa a pochi minuti al termine) invece dodicesimo.

Le qualifiche hanno riservato diversi colpi di scena: l’eliminazione di Fernando Alonso in Q1 (partirà ultimo), e quella di Sergio Pérez in Q2 (per pochi millesimi partirà undicesimo). Max Verstappen fa la storia con 8 pole position di fila in una stagione, eguagliando Ayrton Senna

Andiamo a vedere nel dettaglio la griglia di partenza per il GP di Imola.

GP Imola 2024: griglia di partenza

Ecco come si posizioneranno i piloti per la gara di domenica:

  1. Max Verstappen – RED BULL
  2. Lando Norris – MCLAREN
  3. Charles Leclerc – FERRARI
  4. Carlos Sainz – FERRARI
  5. Oscar Piastri – MCLAREN*
  6. George Russell – MERCEDES
  7. Yuki Tsunoda – VISA CASH
  8. Lewis Hamilton – MERCEDES
  9. Daniel Ricciardo – VISA CASH
  10. Nico Hulkenberg – HAAS
  11. Sergio Pérez – RED BULL
  12. Esteban Ocon – ALPINE
  13. Lance Stroll – ASTON MARTIN
  14. Alexander Albon – WILLIAMS
  15. Pierre Gasly – ALPINE
  16. Valtteri Bottas – KICK SAUBER
  17. Zhou Guanyu – KICK SAUBER
  18. Kevin Magnussen – HAAS
  19. Fernando Alonso – ASTON MARTIN
  20. Logan Sargeant – WILLIAMS

*Piastri ha ricevuto penalità per impeding ed è scalato di tre posizioni, dal P2 al P5.

Crediti immagine di copertina: Scuderia Ferrari su X.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter