Formula 1Interviste F1

F1 | Hamilton contro Leclerc nel 2025: l’intrigante previsione di un ex pilota

Un ex pilota di F1 crede che il clima tra Hamilton e Leclerc si surriscalderà nel 2025, quando entrambi saranno compagni di squadra.

Mentre ci si prepara per l’attuale stagione di F1, qualcuno si porta già avanti e pensa al 2025, quando vedremo Hamilton e Leclerc compagni di squadra in Ferrari.

sorpasso hamilton leclerc messico, lewis hamilton, charles leclerc, mercedes w14, ferrari sf-23, gp messico
Il sorpasso di Hamilton a Leclerc durante il GP del Messico – Credits: Mercedes AMG F1

Senza dubbio la notizia bomba dell’arrivo del sette volte campione del mondo ha dato una scossa al mondiale piloti. E, più in generale, al mondo stesso della Formula 1.

Sono state fatte svariate ipotesi sull’addio del britannico alla Mercedes, da cui divorzierà a fine 2024 dopo undici anni. Dalla prossima stagione, Sir Lewis Hamilton celebrerà un altro matrimonio: quello con la Rossa. Unica cosa sembra certa: deve essere accaduto qualcosa di grosso e importante per spingere un pluricampione come lui, che fino a poco tempo fa giurava amore eterno alle Fredde d’Argento, a lasciare il suo team.

Si è anche speculato molto su come sarà il rapporto tra il nuovo arrivato e il pupillo di Maranello. Finora Charles Leclerc si è confrontato con un altro campione del mondo, Sebastian Vettel, e con un altro alla pari, Carlos Sainz. La convivenza tra i due Carli, qualche screzio in pista a parte, è stata finora pacifica.

Ora, però, le cose cambiano. Il monegasco dovrà scontrarsi con un “animale da corsa” come il Sir. Così lo descrive Vitantonio Liuzzi. Nella colonna “A Tutto Sport” di Cusano News 7, l’ex pilota di Formula 1 ha spiegato il suo punto di vista: “Lewis ha dimostrato di essere ancora un animale da corsa. Un pilota che non lascia nulla al caso e che spinge fino all’ultimo.”

Secondo Tonio, la scelta di Hamilton è importante, “e non mollerà finché non raggiungerà questo ottavo titolo.” La mossa della Ferrari coincide con il volere del britannico, ossia tornare a vincere. Se Lewis è a caccia del suo prossimo mondiale, Leclerc sogna ancora il primo.

Questo potrebbe gettare le basi per una rivalità accesa tra i due, anche se Liuzzi prevede che sarà diverso. “Può essere uno scontro salutare, ma anche uno stimolo per spingersi al limite necessario per battere una Red Bull.”

Crediti immagine di copertina: Mark Sutton.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter