Formula 1

F1 | Honda Thanks Day, Ricciardo prende di mira Verstappen sui kart

Durante l’Honda Thanks Day i piloti hanno dato show in una gara sui kart in cui Daniel Ricciardo ha deciso di speronare brutalmente Max Verstappen.

La stagione di F1 è da poco terminata ed ora i piloti pensano solo a divertirsi. Sulla pista di Motegi si è tenuto l’Honda Thanks Day 2023, il tradizionale evento organizzato dalla casa nipponica in cui partecipano i piloti impegnati nei campionati principali a cui Honda prende parte. All’evento erano infatti presenti entrambi i piloti Red Bull ed AlphaTauri e campioni di altri sport come ad esempio Marc Marquez. La giornata ha visto andare in scena anche una gara sui kart in cui Daniel Ricciardo ha voluto dare spettacolo colpendo volontariamente Max Verstappen.

daniel ricciardo max verstappen go kart f1 formula 1 red bull alphatauri honda thanks day 2023
Max Verstappen e Daniel Ricciardo – Credits: Red Bull Content Pool

Verstappen vs Ricciardo, scorrettezze e risate sui kart

La gara sui kart a cui hanno partecipato, tra gli altri, Verstappen, Perez, Ricciardo e Tsunoda è stata tutt’altro che noiosa ed amichevole. L’australiano ha da subito deciso di prendersi la scena mettendo nel suo mirino il tre volte campione del mondo. Infatti, fin dall’uscita dei kart, Ricciardo ha iniziato a scherzare con Verstappen continuando a tamponarlo e spingerlo.

Anche in gara il pilota AlphaTauri ha deciso di far divertire tutti tirando fuori “il meglio” delle sue manovre. L’apice è stato quando Daniel ha deciso di tagliare una curva per puntare diretto al posteriore di Max. Il piano di Ricciardo ha funzionato alla perfezione visto che è riuscito a colpire Verstappen e mandarlo in testacoda, facendo così divertire chi stava guardando la gara.


Leggi anche: F1 | Per Verstappen e Alonso un futuro team da urlo a Le Mans?


Anche il tre volte campione del mondo ha poi commentato divertito l’episodio. “La gara era iniziata abbastanza bene, poi però Daniel ha deciso di fare il terrorista cercando letteralmente di uccidere tutti quelli in pista”. Verstappen non è stato però l’unica vittima di Ricciardo che ha deciso di usare il kart come un autoscontro per mandare in testacoda i rivali. Il tutto naturalmente in un clima di festa e divertimento. Insomma, il solito sorridente e divertente Daniel Ricciardo ha perlomeno trovato un modo per impedire a Verstappen di vincere.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter