Formula 1

F1 | Il pronostico del Direttore: chi vincerà in Canada?

Una qualifica sorprendente e non per colpa della pioggia, tanto attesa, ma mai arrivata. Il disastroso andamento della Ferrari, giunta a Montreal da favorita dopo i fasti di Monaco e una Mercedes risorta inaspettatamente. Con l’incognita meteo sempre pendente, chi vincerà in Canada?

Non credo che nessuno si aspettasse, senza pioggia, una prima fila come quella scaturita dalle qualifiche di ieri. Peraltro con due piloti con il medesimo tempo al millesimo. L’eliminazione di Perez in Q1 non credo possa definirsi sorprendente. Era già successo a Monaco ed è piuttosto inutile continuare sempre a fare il paragone con Verstappen, che viaggia chiaramente a sé, e che non avremmo comunque escluso dal pronostico su chi vincerà in Canada.

qualifiche canada russell ferrari

Quella di entrambe le Ferrari in Q2, però, non se la sarebbe aspettata neanche Alonso, che, anche a Montreal, non ha risparmiato frecciatine fanciullesche al Cavallino. Ebbene, Leclerc e Sainz sono rimasti fuori dalla top 10, e non credo che potranno rientrare in lotta per il podio in caso di gara “regolare”.

Sappiamo, però, come il Canada regali spesso corse imprevedibili. Rimane l’incognita meteo, anche se le possibilità di pioggia debole sono principalmente intorno all’inizio della gara, ma ieri abbiamo visto quanto le previsioni possano cambiare anche a distanza di pochi minuti.


Leggi anche: F1 | Vasseur spiega: due i motivi dietro la debacle Ferrari nelle qualifiche di Montreal


Pronosticare il Gp di Montreal, dunque, diventa particolarmente arduo. Ho, però, un presentimento. Credo sia arrivato il momento di Piastri. Partirà quarto dietro anche al compagno Norris, ma la sensazione è che le McLaren, in gara, possano avere un passo superiore a chi parte in prima fila.

Verstappen ieri ha dato l’ennesima dimostrazione di classe, con un giro spettacolare, guidando sopra gli evidenti problemi di una monoposto che ormai non sembra esser più dominante, ma sulla lunga distanza potrebbe soffrire.


La Mercedes ha dimostrato passi avanti evidenti, ma bisognerà capire quanto questi siano effettivi in ottica gara. Gli aggiornamenti portati dal team diretto da Wolff paiono aver sensibilmente avvicinato le Frecce d’Argento alla concorrenza. Sarebbe davvero interessante se anche Russell e Hamilton si unissero alla lotta per il podio.

Arriviamo quindi al pronostico. Piastri, Verstappen e Hamilton in furiosa rimonta. Con Norris, Russell e le due Rosse subito dietro. Per quanto in Canada si possa sorpassare, vedo molto complicato che Leclerc e Sainz possano rientrare e lottare per il podio. Tutto questo, ovviamente, con “gara regolare“. Se poi dovesse essere condizionata da pioggia e safety car, allora tutto potrebbe essere rimescolato. Che, poi, credo che sia quanto sperano molti tifosi del Cavallino. Giunti in Canada da favoriti e ora costretti a rincorrere.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.