Formula 1

F1 | Leclerc amplia il suo garage, arriva una nuova Ferrari tra le sue auto – VIDEO

Prima settimana di pausa nel campionato 2024 e i piloti ne approfittano per rilassarsi. Per Charles Leclerc il ritorno a Montecarlo ha un sapore speciale visto che ha ampliato il suo garage con una nuova auto, ovviamente una Ferrari.

L’azione in pista è già ferma dopo appena due gare, entrambe disputate il sabato sera per rispettare la cultura religiosa presente negli stati che hanno ospitato l’inizio di campionato. In attesa di tornare in pista la settimana prossima in Australia, molti piloti ne hanno approfittato per rilassarsi con la famiglia. Altri invece hanno preferito sfruttare la pausa per allenarsi, altri invece per ritirare un nuovo mezzo. Questo è il caso di Leclerc che tornato a Montecarlo ha ritirato una nuova auto, ovviamente Ferrari, per ampliare il suo garage.

Leclerc Ferrari garage auto
La nuova Daytona SP3 di Charles Leclerc – @Omonge Linus Via X

Pochi mesi fa avevamo visto il pilota della Ferrari recuperare un nuovo mezzo della casa di Maranello. Quello immortalato diverse settimane fa era una 812 Competizione Aperta, la top di gamma della produzione a 12 cilindri. La livrea scelta dal monegasco ha pochi fronzoli e si presenta interamente in bianco, con alcuni dettagli in carbonio. Tra questi troviamo la lama che taglia il cofano a metà e diversi elementi dello splitter anteriore. Per renderla un poco più personale, Leclerc ha aggiunto nella parte terminale del passaruota anteriore il suo numero di gara, il 16.


Leggi anche: F1 | Ferrari – Aggiornamenti SF-24: Sviluppi pronti per una monoposto più aggressiva


Il modello che però ha ritirato in questi giorni Charles Leclerc è tutt’altra storia. Infatti, dopo essersi recato in un concessionario Ferrari di Monaco, il pilota della Ferrari è tornato a casa con una Ferrari SP3 Daytona. Il modello scelto rappresenta l’apice estremo della produzione della casa di Maranello e appartiene alla collezione “Icona”, una serie di modelli in tiratura super limitata. Dopo la SP1 e SP2 Monza, la nuova Daytona SP3 si pone come la vettura con V12 centrale posteriore per eccellenza. Riprende elementi stilistici di vetture del passato e li reinterpreta in chiave moderna. Un modello che, di listino, oltrepassa di slancio i 2 milioni di euro. Ciò che la rende unica è la livrea, nera opaca con la bandiera del principato che scorre lungo tutta la lunghezza della macchina. Ovviamente non poteva mancare il numero 16 presente sul montante B.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter