Formula 1Interviste F1

F1 | Leclerc e quel pronostico su Ferrari dopo le FP1 del GP dell’Australia

Charles Leclerc ha confessato che era abbastanza chiaro da subito che la Ferrari avrebbe potuto vincere il GP dell’Australia

Il fatto che la Ferrari abbia vinto il GP dell’Australia non ha sorpreso Charles Leclerc, anzi. Secondo il pilota monegasco di Maranello, infatti, la vittoria Ferrari poteva essere pronosticata già al termine delle prime prove libere, dopo aver dimostrato un grande potenziale.

A Melbourne, Sainz è partito dal secondo posto mentre Leclerc dalla quarta piazza. Tuttavia è stato evidente da subito che lo spagnolo avrebbe sopravanzato Verstappen (che si è poi ritirato). I due della Ferrari, comunque, sono sembrati da subito i più forti in pista in grado di sbaragliare la concorrenza.

ferrari leclerc gp australia
Charles Leclerc durante le qualifiche del GP d’Australia © Scuderia Ferrari

La parte forte comunque l’ha fatta Sainz che si è allontanato ed è stato in testa per tutta la gara. Per Leclerc qualche piccolo problema ma comunque ben gestito. “Era molto importante che portassimo questo risultato a casa, fa molto bene alla squadra, al morale e alle prestazioni future” racconta Leclerc.


Leggi anche: F1 | GP Giappone, Ricciardo non correrà nelle FP1 a Suzuka


Non succedeva da molto tempo che non avessimo i dati del ritmo reale della Red Bull. Con Max fuori gioco e Perez limitato non sappiamo quale poteva essere il loro reale potenziale. Questa cosa di non avere i loro riferimenti non succede quasi mai quindi non possiamo dire con grandi certezze quale potesse essere la differenza tra noi e loro” continua il monegasco.

Tuttavia noi sin dalle FP1 sapevamo che avremmo potuto vincere. Il potenziale è emerso da subito ed è stato molto bello vedere quanto potevamo essere forti. Avevamo un ottimo degrado delle gomme e un ottimo ritmo. Questo è un segnale molto incoraggiante“.

Se si guarda alle prime tre gare, due delle prime tre gare hanno avuto il sopravvento. Quindi, abbiamo ancora molto lavoro da fare. Ma è esattamente ciò che dobbiamo fare come squadra. Ogni volta che possiamo vincere, dobbiamo massimizzare il risultato. Solo così possiamo avvicinarci alla Red Bull” conclude poi Leclerc.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter