Formula 1News Formula 1

F1 | Leclerc non vede l’ora di correre a Monaco: “Non mi accontento del podio”

Charles Leclerc è pronto per correre a Monaco, sua gara di casa, dove non l’obiettivo minimo per il monegasco non è il solo podio.

Leclerc è pronto per affrontare la sua gara di casa con una grande determinazione. Il pilota monegasco è alla sua sesta edizione del GP di Monaco da pilota di Formula 1, ma senza mai riuscire a raggiungere il podio. Una sorta di maledizione per Leclerc, che però non vede l’ora di correre a Monaco dove punta al gradino più alto del podio.

charles leclerc team radio tifosi gp imola 2024 sf-24 evo podio aggiornamenti

In un’intervista rilasciata a Radio Monaco, sono stati affrontati diversi temi, uno in particolare ha parlato della possibilità di sentire l’inno monegasco sul podio di Port-Hercule. Una condizione fondamentale per Leclerc, con il semplice podio non soddisfacente per i suoi fan.


 

Leggi anche: F1 | Ferrari, gestione della power unit diversa da Red Bull e McLaren?


Il pilota della Ferrari non vuole accontentarsi del semplice podio e in vista del weekend di gara ha un solo obiettivo in mente: ottenere la prima vittoria a casa sua. “Il nostro unico obiettivo è vincere”, afferma Leclerc, Siamo sempre stati veloci su questo circuito, quest’anno siamo un po’ più vicini alla Red Bull e in qualifica si riduce tutto a un niente. Su un circuito come Monaco, dove il pilota può fare la differenza, abbiamo una carta da giocare”. Al momento però si è aggiunta una variabile all’equazione, la McLaren, che nelle ultime due gare si è dimostrata la vettura più veloce.

Tuttavia, come dichiarato da Andrea Stella, la monoposto di Woking soffre ancora un po’ nelle curve lente, presenti ovunque sul tracciato di Monaco. Con i valori in campo emersi a Imola, la Ferrari potrebbe essere una buona sorpresa, in quanto gode di una buona trazione in uscita dalle curve lente. Inoltre, gli aggiornamenti alla SF-24 hanno migliorato sensibilmente l’anteriore, una caratteristica importante per un tracciato come Monaco, dove l’inserimento è fondamentale. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.