Formula 1

F1 | Lewis Hamilton vince a Silverstone e supera un record di Michael Schumacher

Con la vittoria a Silverstone, Lewis Hamilton supera un record precedentemente appartenuto a Michael Schumacher: così il sette volte campione del mondo entra nella storia.

Non trionfava da oltre due anni: Lewis Hamilton ha vinto al GP di Silverstone, mettendo fine a un lungo digiuno. Una gara di forza, che lo ha visto lottare inizialmente col suo compagno di squadra, George Russell, poi ha dovuto tenere a freno due spaventose McLaren – specialmente Lando Norris.

Nelle fasi finali, Lewis Hamilton è passato al comando, cercando di difendersi dal suo connazionale che stava avanzando. Poi, Max Verstappen, finora passato in sordina, si è accesso grazie alle gomme hard che gli hanno permesso di guadagnare diversi decimi al giro.

Credits: Mercedes su Twitter

Gli ultimi giri sono al cardiopalma, mentre i due avversari, un tempo rivali accaniti, si studiano tra loro. Hamilton cerca di destreggiarsi tra i doppiati, l’olandese continua a inseguirlo, avvicinandosi fino a 1.7. Ma ormai la gara è finita e incorona il Sir vincitore.

Con questo trionfo, che mancava da GP dell’Arabia Saudita del 2021, Lewis Hamilton supera un importante record appartenuto finora a uno dei grandi della storia della Formula 1. Il britannico vince per la nona volta a Silverstone, ed è il record per più vittorie sullo stesso circuito, battendo Michael Schumacher (che ne ha otto).

Dietro di loro, Ayrton Senna con sei; mentre Graham Hill, Alain Prost e Sebastian Vettel ne hanno ciascuno cinque.

“Non riesco a smettere di piangere”, ha detto Hamilton alle interviste post gara, subito dopo essere sceso dalla macchina. “Dal 2021, ogni giorno mi sveglio e provo a combattere, ad allenarmi, a concentrami sull’obiettivo.”

Per Lewis, questa gara è l’ultima che correrà indossando la tuta Mercedes, quindi è quella più importante. “Volevo così tanto vincere per la mia squadra perché li amo tutti. Sarò sempre grato a tutti.”

Crediti immagine di copertina: F1 TV

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.