Formula 1Interviste F1

F1 | Mercedes brancola nel buio, Wolff vede “l’interruttore” in Ferrari e McLaren

L’inizio di stagione di Mercedes è stato assolutamente disastroso ma Toto Wolff non perde fiducia e guarda a Ferrari e McLaren.

26 punti in tre gare. Il peggior inizio di sempre nell’era ibrida per il team tedesco. Toto Wolff è chiamato a trascinare Mercedes fuori dalla crisi perché ora la W15 non è inferiore solo a Red Bull, ma anche a Ferrari e McLaren.

toto wolff mercedes ferrari mclaren disastro debalce difficoltà w15 lewis hamilton george russell ritiro incidente Gp australia 2024 melbourne
Lewis Hamilton durante il GP d’Australia © LAT Images

Dopo due gare parecchio difficili in Bahrain ed Arabia Saudita, anche in Australia è arrivato un weekend da dimenticare il prima possibile.

Il team di Brackley ha infatti lasciato Melbourne con zero punti conquistati a causa di un doppio ritiro. Problemi alla power unit per Hamilton ed un incidente al penultimo giro per Russell.

La rivoluzionaria W15, da cui tanto ci si aspettava prima della stagione, non sta rispondendo come il team si aspettava. In Mercedes stanno riscontrando tanti problemi di correlazione e questo rischia di minare anche i futuri sviluppi.

Un momento “brutale e doloroso”

Da quando nel 2022 sono cambiati i regolamenti, a Brackely non sono mai stati in grado di fare una monoposto davvero competitiva.

Di questo problema è consapevole anche Toto Wolff che dopo il GP d’Australia ha parlato della complicata situazione della squadra.

“Il nostro è un problema di fisica. Non c’entrano la filosofia o l’organizzazione. C’è qualcosa di queste macchine che non capiamo. In passato lo avremmo capito con più facilità”.

“Devo essere ottimista e non permettere ai pensieri negativi di condizionarci. Devo motivare la squadraha però sottolineato il TP austriaco.

“Sono qui per dare il mio contributo, ma se qualcuno ha un’idea allora gli chiedo di dirmela. Ascolterò chiunque possa fare il bene di questa squadra. È quello che mi interessa”.


Leggi anche: F1 | Ultimatum di Marko a Ricciardo: risultati in due GP o dentro Lawson


Nonostante la situazione complicata, Toto Wolff non vuole perdere la speranza ed è convinto che anche Mercedes possa risollevarsi come fatto da Ferrari e McLaren

“Abbiamo visto i progressi che sono riusciti a fare McLaren e Ferrari in poco tempo. E’ un insieme di cose che fanno funzionare la macchina. Se trovi la chiave giusta è come far scattare un interruttore on/off”.

“Dobbiamo investigare più a fondo e capire” ha concluso il TP Mercedes. “Oggi è stato brutale e doloroso.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.