Formula 1

F1 | Norris torna a parlare dell’incidente con Verstappen in Austria e lancia una sfida

Lando Norris, dopo aver riflettuto sull’incidente con Max Verstappen al GP d’Austria, ha parlato con più lucidità di quello che è successo.

Lando Norris ha parlato per la prima volta dopo giorni del suo incidente con Max Verstappen. Il Gran Premio d’Austria ha visto George Russell trionfare sui due litiganti, ma non si placano le polemiche sullo scontro in pista tra il pilota Red Bull e l’alfiere McLaren.

Si è parlato di molte cose. In primis si è discusso se la penalità data all’olandese per l’incidente fosse stata giusta, oppure troppo esagerata. Poi ci sono state frecciate sui social tra i due team. Insomma, ognuno ha detto la sua.

I meccanici McLaren potrebbero aver evitato una penalità a Norris a Silverstone © Getty Images

Lando Norris, in occasione del suo Gran Premio di casa in Gran Bretagna, ha deciso di parlare per la prima volta di quanto accaduto. Tra lui e Verstappen è davvero la fine di un’amicizia? Il talento McLaren, attualmente secondo nel mondiale piloti, ha messo in dubbio questa questione.

Parlando con Radio X, Norris ha detto di essere molto emozionato per la gara a Silverstone. L’umore in generale è positivo, ha commentato, e ha approfittato di questi giorni per ripensare al suo incidente con l’amico Max.

“Ho rivisto tutto. Con il team abbiamo esaminato alcune cose e diciamo che non cambierò molto quello che ho fatto”, ha dichiarato. “Stavo lottando, ed è quello che noi piloti vogliamo: vogliamo combattere. Non vogliamo lamentarci, non vogliamo che le cose finiscano com’è accaduto, sia da parte di Max che da parte mia.

Dichiarando che “a volte è la vita”, Norris ha ribadito di non aver cambiato la sua versione. “Vogliamo entrambi vincere e ci spingeremo oltre i limiti, alcuni leggermente più di altri.”

Seppur non avendo lasciato intendere nulla, Lando crede che la lotta tra lui e Verstappen continuerà a Silverstone e oltre: “Sono emozionato. Lotteremo ancora insieme. Ci saranno altri scontri e non vedo l’ora che arrivino.”

Crediti immagine di copertina: Getty Images

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.