Formula 1

F1 | Novità in Aston Martin: cambi nella squadra di Stroll

Cambi a stagione in corso per il team di Silverstone: previste delle novità per la squadra di Stroll, l’Aston Martin, già dalla gara successiva all’Australia.

Il costruttore britannico si prepara a dei cambi nella struttura interna a partire dal Gran Premio del Giappone, tappa successiva a quella di questo fine settimana in Australia. La novità in Aston Martin riguarda un ruolo chiave nell’organizzazione del team ed avrà delle conseguenze dirette anche nel lato box di Lance Stroll.

A partire da Suzuka, infatti, l’attuale ingegnere di pista di Lance Stroll opererà nel ruolo di responsabile di ottimizzazione della performance. Alla promozione di Ben Michell, giunto alla sua ultima gara come capo ingegnere del #18, consegue naturalmente la scelta di un sostituto. Quest’ultimo è stato individuato in Andrew Vizard.

Vizard è dal mese di gennaio dello scorso anno il ‘senior performance engineer’ – ossia il riferimento tra gli ingegneri direttamente responsabili delle prestazioni – dell’Aston Martin. Si tratta del ruolo ricoperto in precedenza proprio da Michell, proprio colui che andrà a sostituire nel ruolo di ingegnere di Stroll.


Leggi anche: F1 | Chi sarà l’ingegnere di pista di Hamilton in Ferrari? Spunta un’ipotesi interna


Vizard aveva già lavorato come ingegnere di pista in precedenza, nello specifico per la Williams nel biennio 2021-2022. Michell è invece stato l’ingegnere di pista di Stroll per tre stagioni intere, a partire dal 2021. L’inserimento di Vizard sarà graduale: Michell gli ha ceduto il posto già nelle prove libere 1 sul tracciato di Jeddah nello scorso appuntamento.

Stroll ha commentato queste novità dal paddock di Melbourne. “Non credo che sarà [una transizione] difficile, Andrew si sta preparando da un bel po’, venendo alle gare e passando del tempo in fabbrica. Credo che filerà tutto liscio. Ad ogni modo, è stato un bel periodo con Ben [Michell] in questi anni, è stato piacevole”. 

Credits foto copertina: Getty Images.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter