Formula 1News Formula 1

F1 | Oliver Bearman sarà al volante della Haas nelle libere di Imola

Dopo i test svolti con la casa americana e il debutto di Jeddah sulla Ferrari, a Imola Bearman torna al volante di una F1 con Haas.

Oliver Bearman, pilota di Academy Ferrari, sarà di nuovo al volante di una F1 in quel di Imola: prenderà infatti parte ad una sessione di prove libere con Haas.

oliver ollie bearman haas ferrari scuderia debutto f1 formula1 gp arabia saudita jeddah gedda sf-24 vf-23 gp messico 2023 fp1 pilota
Oliver Bearman salirà di nuovo a bordo di una vettura di F1 – Foto: Haas

Il giovane britannico, attualmente militante in F2, sarà in pista sul circuito del Santerno per la prima delle sue sei partecipazioni alle prove libere con la casa americana. Dopo il debutto di Jeddah, dove chiuse con un’ottima settima posizione, le sue uscite a bordo di una Formula 1 sono tutt’altro che finite.

Nel corso della stagione lo attende infatti un fitto programma con Haas e di test con Ferrari. L’obiettivo principale è infatti quello di aumentare la sua confidenza con le monoposto. In tutto ciò, Bearman deve conciliare con questi impegni anche il campionato di Formula 2, dove è uno dei contendenti principali.


Leggi anche: F1 | Newey lascia RedBull con una “Caratteristica che non mi piace” sulla macchina


Per il Team Principal Haas Komatsu le prove libere saranno il metro di giudizio principale, ma un buon piazzamento in F2 è comunque necessario. Al momento, il talento di casa Ferrari è solamente diciannovesimo in classifica con 2 punti all’attivo. Le difficoltà in Bahrain e l’assenza di Jeddah (dove aveva firmato la pole) pesano sulla classifica, ma entro la fine della stagione Bearman dovrà risollevarsi.

Intanto però da Imola passa un piccolo pezzo del suo futuro. Bearman prenderà infatti il posto di uno dei piloti più chiacchierati del momento, Kevin Magnussen, nel corso delle Prove Libere 1, anche se il sedile per cui è indiziato è al momento l’altro. La partenza di Nico Hulkenberg alla fine di questa stagione libererà sicuramente un posto che, per ora, sembra proprio destinato al britannico.

Foto di copertina: Formula 2

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter