Formula 1

F1 | Bearman, il debutto in Ferrari è da sogno: messaggio da Vettel prima della gara

Ollie Bearman ha rivelato di aver ricevuto un messaggio molto speciale prima del suo debutto in gara con la Ferrari.

Il GP d’Arabia Saudita è qualcosa che il giovane pilota inglese non scorderà mai. Ollie Bearman è infatti diventato il più giovane pilota di sempre a fare il proprio debutto in F1 con la Ferrari. Chiamato di corsa a sostituire uno sfortunato Carlos Sainz, il classe 2005 ha dimostrato di poter stare perfettamente tra “i grandi”.

debutto oliver ollie bearman ferrari sf-24 gp jeddah arabia saudita geada sostituto carlos sainz sebastian vettel charles leclerc
Oliver Bearman durante il GP d’Arabia Saudita © XPB Images

Un esordio migliore era difficilmente pronosticatile. Bearman ha chiuso la gara di Jeddah al settimo posto, davanti a due grandissimi piloti come Norris ed Hamilton. Il giovane inglese ha dimostrato un ottimo passo, una perfetta gestione gomme ed anche una buona abilità nei sorpassi.

Insomma, in Arabia si è accesa la stella di Ollie Bearman ed in tanti se ne sono accorti. Gli stessi piloti di F1 gli hanno fatto i complimenti per il grandissimo lavoro fatto, a partire dal compagno di squadra Charles Leclerc.

Lo stesso Bearman ha voluto ringraziare tutti per il supporto ricevuto. Esordire in F1 guidando una Ferrari non è esattamente un’impresa facile. La pressione è tanta.


Leggi anche: F1 | Bearman, che impresa: il team radio è un mix di emozione e freddezza


Durante le interviste post gara, il giovane pilota della Ferrari Driver Academy ha anche svelato come prima della partenza abbia ricevuto un messaggio da uno dei suoi idoli.

“Il supporto che ho avuto è stato fantastico” ha evidenziato Bearman. Ho anche ricevuto un messaggio da uno dei miei eroi, Sebastian Vettel. È stato davvero davvero gentile prima della gara. Grazie Seb”.

Non conosciamo il contenuto del messaggio ma sappiamo benissimo che bella persona sia Vettel. Sicuramente il campione tedesco avrà trovato le giuste parole per caricare Bearman prima della gara e fargli vivere al meglio il suo debutto in Ferrari.

Un weekend da sogno quindi per il giovane inglese. Oltre a prendersi i complimenti dai veterani di questo sport, come dimostra l’abbraccio con Lewis Hamilton, si è portato a casa anche il premio di pilota del giorno ed il messaggio di Vettel. Diciamo che esistono giornate peggiori.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Copertina © Getty Images