Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Penalità Perez, Horner ringrazia Ferrari: “Fortuna che hanno avuto un weekend da incubo…”

Christian Horner ha commentato il GP del Canada di F1 e la gara di Sergio Perez: “Fortuna che Ferrari ha avuto un weekend da incubo”.

F1 – Christian Horner sul GP del Canada di Sergio Perez e della Ferrari. Il team principal Red Bull difende il messicano, ritiratosi dopo un incidente in Curva 6, risultato indolore anche grazie al brutto weekend per Maranello. Con la vittoria di Max Verstappen, Red Bull allunga in Classifica Costruttori su Ferrari, garantendosi un margine rinforzato in vista di Barcellona.

F1 | Penalità Perez, Horner ringrazia Ferrari: "Fortuna che hanno avuto un weekend da incubo..."
Carlos Sainz davanti a Sergio Perez durante il GP del Canada – Red Bull Content Pool

Il Gran Premio del Canada è stata una delle gare più imprevedibili e caotiche delle ultime stagioni. Nonostante la vittoria di Max Verstappen potrebbe far pensare ad una gara lineare e scontata, l’esito è rimasto incerto fino all’ultima Safety Car. L’olandese ha prevalso anche grazie agli errori dei rivali, come la strategia McLaren e il disastro Ferrari.

Il doppio zero di Charles Leclerc e Carlos Sainz preclude alle Rosse la concreta possibilità di ridurre lo svantaggio su Red Bull. Complice il secondo ritiro consecutivo per Sergio Perez, centrare un podio avrebbe avvicinato ancor di più Maranello a Milton Keynes. Circostanza nota a Christian Horner, team principal della scuderia austriaca, che non ne fa mistero a fine gara.


Leggi anche: F1 | Ferrari, Carlos Sainz promette: “In Canada solo un passo falso, a Barcellona torneremo dove ci spetta”


È stato un weekend orribile per Checo [Perez] e ci ha danneggiati – spiega l’inglese – Dovrà tornare più forte a Barcellona. Fortuna che Ferrari ha vissuto un weekend da incubo, ma avremo bisogno che entrambe le nostre macchine facciano punti“.

[Un weekend negativo] fa male a lui più che a chiunque altro – continua Christian HornerCome spesso abbiamo visto con Checo, quando è alle corde si riprende, è duro con sé stesso e sono sicuro che lo farà. Abbiamo bisogno che sia al massimo della sua forma“.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: Red Bull Content Pool