Formula 1

F1 | Pirelli vicina all’ultimo rinnovo: i dettagli

Pirelli e F1 sarebbero vicine al raggiungimento di un accordo per il rinnovo che potrebbe però essere l’ultimo per la casa italiana: ecco le ultime dall’Inghilterra.

In un sabato non particolarmente ideale per la Pirelli e la F1 emergono dall’Inghilterra novità sul possibile rinnovo. Il fornitore italiano avrebbe battuto la concorrenza del marchio giapponese Bridgestone.

F1 Formula 1 Pirelli ultimo rinnovo Bridgestone
Photo by Steven Tee / LAT Images

Stando a quanto informa la BBC, il contratto firmato dalla categoria e dal fornitore avrebbe una durata triennale, ossia dal 2025 al 2027. Inoltre, sarebbe inclusa un’opzione per il quarto anno (2028).

L’annuncio arriverebbe nei giorni successivi al Gran Premio di questa settimana in Qatar; i portavoce di Pirelli e della F1 avrebbero rifiutato di rilasciare commenti sull’argomento.

Per di più, la F1 avrebbe preso questa decisione avendo la consapevolezza che questo potrebbe essere l’ultimo accordo tra le due parti. Infatti, Pirelli intenderebbe interrompere il proprio impegno nella F1 al termine del 2027, come conferma la BBC.


Leggi anche: F1 | Pirelli o Bridgestone nel 2025? Domenicali teme uno scenario preoccupante per la Formula 1


Il CEO della Formula 1 Stefano Domenicali avrebbe avuto dei contatti con la Bridgestone per sostituire Pirelli dal 2028. Le trattative sono però in un primissimo stato iniziale.

Bridgestone era il secondo marchio ad aver risposto al bando della FIA ed era in corsa per subentrare già dal 2025. Tuttavia, l’ingresso sarebbe arrivato con appena poco più di un anno per sviluppare gli pneumatici, tra l’altro validi per una sola stagione in vista del cambio regolamentare del 2026, per il quale è prevista la costruzione di un ulteriore prototipo. In aggiunta, la stessa Bridgestone si sarebbe raffreddata nelle più recenti fasi della trattativa.

Queste preoccupazioni, condivise anche dal Team Principal della Ferrari Frédéric Vasseur, sarebbero tra le principali motivazioni che spingerebbero verso una conferma della Pirelli.

Copyright foto in copertina: Pirelli

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter