A TCFormula 1

F1 | Qualifiche GP Australia – Sintesi: Verstappen in Pole, eroico Sainz secondo, delude Leclerc

Verstappen si prende la pole position nelle Qualifiche GP d’Australia, secondo un eroico Sainz, solo quinto Leclerc dopo un errore: la sintesi.

Anche quando i favori del pronostico non sono dalla sua, Max Verstappen ci ricorda di essere un fenomeno assoluto e si prende la Pole position nelle Qualifiche del GP d’Australia.

Il tre volte campione del mondo ha lamentato di soffrire di sottosterzo per tutta la sessione, salvo poi trovare un eccellente 1.15.915 nell’ultimo tentativo. 

A favorire la prestazione di Max anche una Power Unit nuova installata sulla sua RB20. La specifica precedente, infatti, ha subito importanti danni nel corso delle FP2 dopo un violento passaggio su un cordolo.

GP Australia Qualifiche
Verstappen in Pole nelle Qualifiche del GP d’Australia ma le lodi di giornata sono per Sainz, secondo con la sua Ferrari: la sintesi.

Alle spalle dell’olandese Carlos Sainz, a + 0.270. Lo spagnolo merita le lodi di giornata per un tempo eccellente nonostante i persistenti dolori a seguito dell’operazione. Il madrileno ha faticato a scendere dalla sua SF-24 e la gara si preannuncia complicata per lui. 

A dir la verità, lo spagnolo avrebbe potuto anche prendersi la Pole. Il #55 ha forzato troppo tra curva 9 e 10, perdendo oltre tre decimi da Verstappen.

Terzo è Sergio Perez. Il messicano è a + 0.359 dal compagno Verstappen nonostante un eccellente settore centrale.

AGGIORNAMENTO: Perez ha ricevuto una penalità e partirà sesto. Terzo Norris, Quarto Leclerc.

Leclerc: le regolazioni e l’errore

Delude Leclerc. Il monegasco, tra i favoriti dopo le libere, ha richiesto al suo box alcune regolazioni all’ala anteriore rivelatosi poi controproducenti.

Non ho fatto un buon lavoro in FP3 e anche in Qualifica ero in difficoltà con l’anteriore. Così ho deciso di essere aggressivo con le regolazioni“, ha spiegato Charles.

La SF-24 numero 16 è divenuta però troppo sovrasterzante con Leclerc arrivato all’errore nel tentativo decisivo. Leggermente lungo in curva 7 e poi ancora in curva 9, il monegasco ha scelto di non concludere il suo giro. Prenderà, così, il via in quinta posizione (quarta dopo la penalità di Perez). 

Qualifiche GP Australia
I risultati delle Qualifiche del GP d’Australia.

Delusione Mercedes in Australia:

Eccellente lavoro della McLaren. Norris è quarto (terzo) davanti a Leclerc. Piastri sesto (quinto). E la vettura di Woking ha dimostrato nelle libere di avere un buon passo gara.

Notte fonda in casa Mercedes. La W15 è in difficoltà nelle curve veloci, con un posteriore particolarmente ballerino. Russell è settimo a + 0.805 da Verstappen. Addirittura escluso in Q2 Hamilton (undicesimo).

Menzione d’onore per Yuki Tsunoda. Dopo la strigliata di Marko il giapponese è ottavo. Solo diciottesimo il compagno Ricciardo.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter