F1 AnalisiFormula 1Tech

F1 | Red Bull, aggiornamenti sulla RB20 in Spagna aspettando il pacchetto aerodinamico

Red Bull ha portato per il GP di Spagna il primo step dei nuovi aggiornamenti alla RB20 per cercare di aumentare il vantaggio sui rivali.

Il GP di Spagna è da sempre sinonimi di aggiornamenti sulle monoposto e Red Bull non fa eccezione. Il team di Milton Keynes ha infatti portato alcune novità sulla RB20.

aggiornamenti red bull gp spagna barcellona rb20 fondo sidepods pance beam wing
Red Bull ha portato alcuni aggiornamenti sulla RB20 per il GP di Spagna © F1inGenerale

Il pacchetto portato a Barcellona si compone di alcune piccole modifiche in zone però importanti della vettura. Nei prossimi GP dovrebbero poi arrivare novità aerodinamiche ancora più “visibili”. 

Novità per il raffreddamento

Gli aggiornamenti portati da Red Bull in Spagna sembrano essere principalmente legati al cooling della vettura. Si tratta di un’area che fin da inizio anno si era pensato potesse essere critica per la RB20, cosa poi non rivelatasi vera.

A Milton Keynes hanno deciso di cambiare l’ingresso delle pance, sia nella parte orizzontale che in quella verticale.

Le sezione dell’inlet verticale, ora più grande e non più rettilinea, è stata variata in modo aumentare la pressione dell’aria in ingresso e dunque migliorare il raffreddamento. Questo consentirà di aprire meno feritoie sul cofano motore e quindi migliorare l’efficienza aerodinamica.

Il team ha poi modificato proprio l’engine cover ed il fondo in modo da adattarsi alla nuova forma dell’imbocco pance. L’obiettivo è di gestire il flusso in maniera diversa, in modo che vada a lavorare al meglio con le nuove geometrie. Anche i sidepods sembrano essere leggermente più rastremati.

Red Bull porta aggiornamenti anche al posteriore

Sulla RB20 è comparsa anche una nuova beam wing che ha “obbligato” il team a modificare anche gli endplates. 

La nuova specifica infatti è più larga della precedente. Questo va ad aumentare il carico locale per cercare più stabilità al posteriore. Gli endplates sono stati quindi allargati nella parte finale in modo da lavorare in sinergia con i nuovi profili.

aggiornamenti red bull gp spagna barcellona rb20 fondo sidepods pance beam wing
Dettaglio degli aggiornamenti Red Bull al posteriore © F1inGenerale

Leggi anche: F1 | Mercedes sotto attacco: mail anonima nel paddock la accusa di sabotare Hamilton


In Red Bull si è quindi cercato di lavorare su alcuni dettagli per migliorare le prestazioni della RB20. Per il team di Milton Keynes è poi atteso un grosso pacchetto aerodinamico più avanti nella stagione.

Il GP di Spagna darà un’indicazione importante sul valore delle macchine ed in tanti, come Ferrari e Racing Bulls, hanno portato novità qui. Barcellona è infatti la pista ideale per raccogliere dati ed indirizzare i prossimi sviluppi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter