Formula 1

F1 | Ricciardo vs Villeneuve, Brundle: “Rispetto entrambi, ma questo pilota non è più lo stesso”

Martin Brundle ha detto la sua in merito alla “saga” di Daniel Ricciardo e Jacques Villeneuve, con un commento che non piacerà a uno dei due.

La saga off screen tra Daniel Ricciardo e Jacques Villeneuve sta appassionando chiunque. L’ex pilota di Formula 1 aveva ferocemente consigliato all’australiano di “tornare a casa” viste le sue non proprio buone prestazioni di quest’anno.

L’alfiere della VCARB aveva risposto a tono, prima con una buona qualifica, poi arrivando ottavo in Canada. Ne era conseguito un botta e risposta tra i due, con Villeneuve che aveva suggerito che la stesse “prendendo sul personale.”

Credits: The Independent

Martin Brundle è intervenuto sulla questione, iniziando col sottolineare il suo “rispetto” per entrambi i piloti. L’opinionista ne ha parlato nella sua rubrica su Sky Sports, dove ha scritto parole che non piaceranno a uno dei due interessati.

“Per la cronaca, poiché è diventato un argomento caldo grazie alle opinioni ferme del mio collega di Sky Sports F1, Jacques Villeneuve, ho rispetto per tutti i piloti di F1, non ultimo per Daniel e Jacques. So quanto sia difficile guidare auto così spaventose sotto i riflettori”, ha scritto Brundle.

“Daniel ha vinto otto Gran Premi, inclusa una straordinaria a Monaco. Ha ottenuto 32 podi e ha regolarmente dimostrato un talento di livello mondiale. Ma quei risultati risalgono a parecchio tempo fa e vorrei che non avesse lasciato la Red Bull alla fine del 2018, ha ammesso nella sua rubrica.

Brundle ha definito la decisione dell’australiano “emotiva e sbagliata”, poiché ha affermato che “avrebbe dovuto mettersi al livello di Max [Verstappen] con una macchina migliore.”

Da allora, ha proseguito l’esperto di Formula 1, Ricciardo non è più stato lo stesso. Chiaramente ha ancora velocità e abilità nelle corse, come abbiamo visto anche nella Sprint di Miami. Eppure qualcosa nella sua psiche o approccio lo trattiene e gli sta costando opportunità e prosieguo.”

Crediti immagine di copertina: Getty Images / Red Bull Content Pool

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter